Parma, i derby non si giocano, si vincono?

361
Parma Iacoponi Gervinho
Coppa Italia segnano Gervinho e Simone Iacoponi

Il Parma parte forte nel derby d’Emilia, ma il catenaccio di Inzaghi resiste e le energie crociate finiscono dopo un’ora. Finisce a reti bianche al Tardini.

Parma – Bologna 0-0.

Foto Claudio Mastellari

In genere il motto è sempre stato “un derby non si gioca, si vince!”. Questa volta il Parma ha affrontato il Bologna con un po’ di timore in più rispetto agli ultimi derby. L’obbiettivo era evidentemente non perdere punti dalla zona rossa della classifica.

Foto Claudio Mastellari

Pronti, via, Siligardi colpisce il palo interno al primo minuto, ma il pallone finisce fuori. Incredibilmente è l’occasione più clamorosa della partita, oltre al gol annullato per fuorigioco al Bologna nel secondo tempo.

Primo tempo che fa ben sperare, Parma sugli scudi; Gervinho, Inglese e Siligardi riescono a dare continuità in fase offensiva, ma il gol non arriva.

Nel secondo tempo cala il ritmo, il Bologna riesce a contenere le ormai rare sfuriate crociate e nemmeno i cambi di Siligardi, Scozzarella e Gervinho per Sprocati, Stulac e Ciciretti danno nuova linfa ai gialloblù.

La sensazione è che inizino a mancare un po’ le energie dopo la prima ora di gara.

Ancora una volta gli innesti freschi dalla panchina non danno nessun tipo di garanzia o cambio passo a D’Aversa; motivo per cui ha schierato, rischiando, il rientrante Gervinho dal primo minuto.

Si continua a navigare a vista, da buona posizione e consci che nelle zone basse nessuno stia facendo scorpacciate di punti, questo è chiaro, però nelle ultime partite qualcosa in più si poteva ottenere.

Ora  si va subito a Firenze, il momento giusto per affrontare finalmente una squadra che non si chiude in difesa, ma giocherà a viso aperto per conquistare i tre punti. Magari ci scappa la sorpresa e torniamo tutti di ottimo umore…

LA CLASSIFICA:

POTREBBE INTERESSARTI>>Parma, che steccata!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.