Sadio Manè dichiarazioni: fa scandalo perché ha conosciuto la povertà

270
sadio manp beneficenza

Sadio Manè: senza mezzi termini il senegalese va controcorrente. “Ferrari, diamanti e lusso non servono a nulla“. Che parole splendide!

Sadio Manè non fa parlare di sé per la richiesta di ingaggi doppi né per sfarzosi gioiello o altro. E questa in sé, nel mondo autocelebrativo e milionario o miliardario del calcio, è già una notizia. Niente lusso, nè Ferrari e nè diamanti.

Sadio Manè ha già ottenuto tanto dalla vita e non vuole osar chiedere di più. Campione d’Europa con il Liverpool-sorpresa di Klopp e vincitore della Supercoppa Europea. Già è sufficiente così. Anche se poi come tutti gli atleti aspira ad arrivare a più trofei possibili. Ma non arrivassero, lui già sarebbe soddisfatto da quel che ha ottenuto.

Perché Lui Sadio Manè la povertà l’ha conosciuta per davvero. Così, quasi con sarcasmo, viene da dire che il suo gossip è l’essere più umano di quel che gli altri giocatori a volte non sono.

Caratteristiche di Mané: corsa e generosità

Il ragazzo africano non s’è mai fatto notare fuori dal campo: pellicciotti zero; rolex men che meno; ville o l’auto di stralusso non compaiono sulle copertine dei tabloid. Come in campo, così nella vita:umile, veloce e generoso. In campo a volte non lo noto mai, ma non perché serve a poco, bensì perché lui di tacchi, dribbling e tunnel ne fa pochi. Eppure c’è sempre, quando occore, Lui sa essere presente. Pronto a tornare indietro per aiutare i compagni, capace di coprire come centrocampista e a volte in grado di arretrare come difensore. Un giocatore fantastico, la cui presenza in campo, cambia la squadra. Magari non te lo ricordi per i tiri a foglia morta o parabola di Salah e nemmeno per gli elastici di una star internazionale come Neymar. Ma Sadio Manè è sempre presente e quando meno te lo aspetti o ti fulmina il portiere o serve la palla rasoterra perfetta per il gola. Spesso infilando in contropiede la difesa o lanciandosi palla al piede in un corsa sfrenata sulla sua fascia.

Le sue finte sono i movimenti di gambe e la potenza di gambe su cui basa la propria forza. Sempre molto educato e rispettoso, ha saputo con il tempo conquistarsi la fiducia del suo mister e dell’Anfield Road. Ora è indispensabile.

Non solo per il Liverpool, ma per tantissimi altri ragazzi che, come lui, hanno conosciuto la vera povertà.

Sadio Manè, che giocava scalzo nei campi, così ha detto al portale nsemwoha. com: “Ho giocato scalzo e non ho potuto andare a scuola”Lui che davvero sa cosa significa lottare per vivere, oggi cerca di regalare sorrisi in giro per la sua Africa.

Pur percependo un ingaggio più che oneroso (al pari dei giocatori di Premier), spesso e quando può dona tutto sè stesso agli altri. Non che tutti i calciatori non lo facciano, ma sentire, oggi, parole dove si dichiara il rifiuto verso Ferrari e diamanti, fa quasi scandalo.

Invece, ben vengano, queste dichiarazioni. Finalmente dal mondo milionario degli dei olimpici del calcio, c’è ed esiste ancora chi sa accontentarsi di quel che ha. Anzi lo dona.

Perché Sadio Manè sta già facendo molto per il suo continente. Sulla scia caritatevole di un ex campione del Milan e della Libia: George Weah.

Sadio Mané: beneficenza per il Senegal

L’attaccante del Liverpool dunque si sta impegnando in moltissime attività solidali. Fra cui la costruzione di una scuola e poi donazioni numerose di indumenti, cibo e beni di prima necessità. Senza negare ai tanti ragazzi africani, come lui, la felicità del gioco di calcio.

A tal scopo ha contribuito alla costruzione di uno stadio per consentire ai ragazzi del suo paese di poter giocare al football. E dulcis in fundo dona ogni giorno 70 euro a tutte le famiglie di una zona povera del Senegal.

Un uomo, un giocatore, un campione che vale 120 milioni di euro e sa cosa significa arrivare dalla zona povera del terzo mondo. E ora spera di poter rendere indietro a chi gli ha donato il talento (il suo Senegal) tutto ciò che ha.

E in un’epoca di ingaggi sfarzeschi, di lussi smisurati e di ristoranti e abbigliamento personalizzati, fa quasi commuovere chi vuol dividere la propria ricchezza con gli altri. Fa quasi scandalo. Grazie per aver compreso il senso della vita Sadio Manè.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.