Sadio Manè dichiarazioni: fa scandalo perché ha conosciuto la povertà

1106
sadio manp beneficenza

Sadio Manè: il suo primo pallone d’oro africano

E se il Pallone d’Oro europeo non ha premiato totalmente il Liverpool, campione d’Europa, c’ha pensato quello africano. Uno dei suoi interpreti migliori, Sadio Manè, si è aggiudicato il suo primo pallone d’oro africano. Dietro a lui il compagno di reparto Mohamed Salah (per lui poteva essere il terzo pallone d’oro) e dietro al Blues Mahrez. Per l’esterno alto o punta centrale dei Reds è il compendio di una carriera ancora in divenire.

Per noi sportivi è il giusto merito a un ragazzo che nella propria pioggia di milioni non dimentica mai da dove è arrivato. E la storia della sua vita ne è la testimonianza. Ecco qua il suo vissuto calcistico e le sue statistiche da quando ha iniziato fino a oggi.

Sadio Manè: senza mezzi termini il senegalese va controcorrente. “Ferrari, diamanti e lusso non servono a nulla“. Che parole splendide!

Sadio Manè non fa parlare di sé per la richiesta di ingaggi doppi né per sfarzosi gioiello o altro. E questa in sé, nel mondo autocelebrativo e milionario o miliardario del calcio, è già una notizia. Niente lusso, nè Ferrari e nè diamanti.

Sadio Manè ha già ottenuto tanto dalla vita e non vuole osar chiedere di più. Campione d’Europa con il Liverpool-sorpresa di Klopp e vincitore della Supercoppa Europea. Già è sufficiente così. Anche se poi come tutti gli atleti aspira ad arrivare a più trofei possibili. Ma non arrivassero, lui già sarebbe soddisfatto da quel che ha ottenuto.

Perché Lui Sadio Manè la povertà l’ha conosciuta per davvero. Così, quasi con sarcasmo, viene da dire che il suo gossip è l’essere più umano di quel che gli altri giocatori a volte non sono.

Sadio Mané: dove è nato, età e carriera

Sadio Manè senegalese, nato a Sedhiou il 10 aprile 1992, 27 anni all’anagrafe inizia il suo percorso calcistico in Francia, precisamente al Metz, storico club transalpino, in Ligue 2. Dopo la retrocessione del club, passa al Salisburgo in Austria e inizia a segnare i suoi primi goal. Fra doppiette e triplette arriva a 16 reti  n 26 partite. Non male come bottino per un giovane giocatore sconosciuto. L’anno dopo i numeri salgono e il giocatore inizia a farsi conoscere fuori dal contesto austriaco. Segna in Coppa d’Austria e poi in Europa League fra preliminari e gironi. Chiude l’anno con 13 in 33 partite e 4 goal in 5 in Coppa d’Austria.

Numeri che iniziano a ingolosire i club di Premier, in particolare il Southampton che lo acquista nell’estate del 2014. Esordisce subito, ma inizia a segnare dalla sfida vinta per 8-0 contro il Sunderland. Inizia a bruciare i record  e a segnare con continuità. Entra nei guiness dei primati con la tripletta più veloce della Premier contro l’Aston Villa: tre goal in tre minuti. Dopo 25 reti in 75 partite approda ai Reds.

Chiude con i Saints e inizia l’avventura con il Liverpool per un passaggio di 41 milioni circa. L’investimento è subito ripagato a suon di reti e prestazioni ottime. Meno goal di prima, nella posizione decentrata di ala, ma più quantità e contributo per la squadra. Contribuisce alla prima finale di Champions persa contro il Real Madrid e alla seconda vinta contro il Tottenham per 2-0. In particolare emerge la doppietta contro il Bayern Monaco. Così come altra doppietta fondamentale è quella in finale di Supercoppa Europea contro il Chelsea.

Attualmente in Premier ha segnato in tutto 73 goal in 178 partite, con 30 assist all’attivo. E con il Liverpool 70 goal in 140 partite con l’aggiunta non da poco di 27 assist. 

Anche quest’anno ha iniziato con numeri positivi: 12 partite con 7 goal e 4 assist in Premier e 2 goal in Champions League.

Caratteristiche di Mané: corsa e generosità

Il ragazzo africano non s’è mai fatto notare fuori dal campo: pellicciotti zero; rolex men che meno; ville o l’auto di stralusso non compaiono sulle copertine dei tabloid. Come in campo, così nella vita:umile, veloce e generoso. In campo a volte non lo noto mai, ma non perché serve a poco, bensì perché lui di tacchi, dribbling e tunnel ne fa pochi. Eppure c’è sempre, quando occorre, Lui sa essere presente. Pronto a tornare indietro per aiutare i compagni, capace di coprire come centrocampista e a volte in grado di arretrare come difensore. Un giocatore fantastico, la cui presenza in campo, cambia la squadra. Magari non te lo ricordi per i tiri a foglia morta o parabola di Salah e nemmeno per gli elastici di una star internazionale come Neymar. Ma Sadio Manè è sempre presente e quando meno te lo aspetti o ti fulmina il portiere o serve la palla rasoterra perfetta per il gola. Spesso infilando in contropiede la difesa o lanciandosi palla al piede in un corsa sfrenata sulla sua fascia.

Le sue finte sono i movimenti di gambe e la potenza di gambe su cui basa la propria forza. Sempre molto educato e rispettoso, ha saputo con il tempo conquistarsi la fiducia del suo mister e dell’Anfield Road. Ora è indispensabile.

Non solo per il Liverpool, ma per tantissimi altri ragazzi che, come lui, hanno conosciuto la vera povertà.

Sadio Manè, che giocava scalzo nei campi, così ha detto al portale nsemwoha. com: “Ho giocato scalzo e non ho potuto andare a scuola”Lui che davvero sa cosa significa lottare per vivere, oggi cerca di regalare sorrisi in giro per la sua Africa.

Pur percependo un ingaggio più che oneroso (al pari dei giocatori di Premier), spesso e quando può dona tutto sè stesso agli altri. Non che tutti i calciatori non lo facciano, ma sentire, oggi, parole dove si dichiara il rifiuto verso Ferrari e diamanti, fa quasi scandalo.

Invece, ben vengano, queste dichiarazioni. Finalmente dal mondo milionario degli dei olimpici del calcio, c’è ed esiste ancora chi sa accontentarsi di quel che ha. Anzi lo dona.

Perché Sadio Manè sta già facendo molto per il suo continente. Sulla scia caritatevole di un ex campione del Milan e della Libia: George Weah.

Sadio Mané: beneficenza per il Senegal

L’attaccante del Liverpool dunque si sta impegnando in moltissime attività solidali. Fra cui la costruzione di una scuola e poi donazioni numerose di indumenti, cibo e beni di prima necessità. Senza negare ai tanti ragazzi africani, come lui, la felicità del gioco di calcio.

A tal scopo ha contribuito alla costruzione di uno stadio per consentire ai ragazzi del suo paese di poter giocare al football. E dulcis in fundo dona ogni giorno 70 euro a tutte le famiglie di una zona povera del Senegal.

Un uomo, un giocatore, un campione che vale 120 milioni di euro e sa cosa significa arrivare dalla zona povera del terzo mondo. E ora spera di poter rendere indietro a chi gli ha donato il talento (il suo Senegal) tutto ciò che ha.

E in un’epoca di ingaggi sfarzeschi, di lussi smisurati e di ristoranti e abbigliamento personalizzati, fa quasi commuovere chi vuol dividere la propria ricchezza con gli altri. Fa quasi scandalo. Grazie per aver compreso il senso della vita Sadio Manè.

Sadio Manè, un brand internazionale

Più venduti - Posizione n. 1
FC Liverpool sadio mané Fan Sciarpa, Rosso, Taglia Unica
  • Scritta in rosso con bianco sadio Mane.
  • gialla Liverbird LFC a un' estremità.
  • Il volto di sadio Mane all' altra estremità.
Più venduti - Posizione n. 2
Liverpool Maglia LFC - Collezione Ufficiale - Taglia Uomo L
  • Collezione ufficiale LIVERPOOL FOOTBALL CLUB.
  • Maglia Liverpool FC.
  • 100% ufficiale! 100% Reds !
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
1art1 Calcio - Liverpool FC Sadio Mane Poster Stampa (91 x 61cm)
  • Stampa di alta qualità su carta di poster
  • Calcio Poster Stampa
  • Dimensioni: 91 x 61 cm
OffertaPiù venduti - Posizione n. 4
New Balance - Maglietta da bambino del Liverpool Fc 2019/20, in jersey, taglia S, Bambino, JT930000, Home, 158
  • 100% poliestere con pannello frontale a righe. Manica corta. Pannello superiore in rete di...
  • Girocollo. Stemma LFC ricamato e logo NB. Pannello posteriore in poliestere con posizionamento mappa...
  • Autenticatore olografico NB per garantire una qualità NB originale.
Più venduti - Posizione n. 5
FOCO Liverpool FC Sadio Mane Bobblehead
  • Resina dipinta a mano da 20,3 cm Bobblehead
  • Merchandise licenza ufficiale
  • Replica decalcomanie con il nome del giocatore sulla base
Più venduti - Posizione n. 6
Head Case Designs Ufficiale Liverpool Football Club Sadio Mané Super 2018/19 Star Trio Cover in Morbido Gel Compatibile con Samsung Galaxy A70 (2019)
  • Prodotto con licenza ufficiale Liverpool Football Club
  • Regalo ideale per i fan del Liverpool FC
  • Protegge con stile il dispositivo da graffi, cadute e polvere

 

 

4 COMMENTS

  1. Ti do ragione su tutto meno quando dici che in campo quasi non di nota. Si nota eccome! Sadio è un giocatore spettacolare e sul terreno di gioco è tutt’altro che umile e poco appariscente come dici. È uno spettacolo per gli occhi. Il mio giocatore preferito sul campo e fuori

    • Ciao Silvia intendo con umiltà il non essere virtuoso stilisticamente e sopratutto lezioso.
      Lo paragono per opposizione a Neymar, ecco.
      Poi certo può riuscire pure a lui la giocata fantastica e spettacolare.
      Ma il suo non è un animo appariscente.

      • Capisco in parte quello che intendi ma non sono d’accordo comunque. Soprattutto quando dici che ciò che caratterizza il suo gioco sono la velocità di corsa, la forza nella gambe e la generosità. Certo, anche queste sono caratteristiche che possiede, ma Mané è soprattutto un giocatore estremamente tecnico, dotato di un’incredibile visione di gioco e di grande intelligenza tattica. Credo sia doveroso sottolinearlo, specialmente perché coi giocatori africani si ha spesso la tendenza ad esaltare le caratteristiche fisiche ed atletiche a discapito di quelle tecniche. Non è’ proprio il caso di Mané.

  2. Praticamente questo ragazzo non ha giocato in una vera squadra e non ha ricevuto un vero e proprio allenamento fino all’età di 17 anni (cioè poco più di 10 anni fa) !!!
    È incredibile pensare a dove sia arrivato, considerando l’enormità dell’handicap con il quale è partito.
    Sarebbe un esempio da portare tutti i giorni ai nostri figli e anche a noi genitori.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.