Sampdoria-Inter! Il biscione pungera’ anche a Genova?

305

Sampdoria-Inter! Siamo usciti vincitori dal difficile turno infrasettimanale con la Lazio, ora ci attende una trasferta tutt’altro che semplice, contro una Samp assetata di punti.

La classifica non deve ingannare, cinque partite sono troppo poche per giudicare una squadra e redigere bilanci.

Anzi! La Samp, relegata all’ultimo posto, non può assolutamente permettersi di perdere ancora.

Ci troveremo un avversario rabbioso, che dovrà fare punti, costi quel che costi.

Ci troveremo un avversario che giocherà col coltello tra i denti e non farà sconti.

Sarà una partita da non sottovalutare!!

Si giocherà stasera alle 18 allo stadio Ferraris e la diretta sarà visibile su SkySport e, in streaming, su SkyGo.

Un’eventuale vittoria potrebbe proiettarci in una fuga a due, ritengo molto probabile la vittoria della Juve nel suo campo contro la Spal.

Ma sarebbe soprattutto ulteriore fieno messo in cascina, in prospettiva di periodi più magri.

Non dimentichiamoci dei prossimi impegni!!!

Contro Barcellona e Juventus sarà dura non perdere!

Il Barcellona non sta affrontando un buon momento, ma il Barca è sempre il Barca  e, prima o poi, tornerà a macinare vittorie come sua consuetudine.

La Juventus non sta giocando bene, ma nonostante tutto vince!

Proprio per questo motivo, nella partita di stasera, sarà fondamentale vincere e, se dovesse accadere, non volare troppo alto

Vediamo le formazioni

Che la partita di stasera sia importantissima è fuori discussione, ma mister Conte è giusto che se la giochi anche mercoledì in Spagna, il ricorso al turn over è inevitabile!

Occasione per far rifiatare il preziosissimo Godin e lanciare il promettente Bastoni!

Segnalazione non meno importante, è la prima du Sanchez da titolare!

L’11 di partenza dovrebbe essere il seguente:

Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni, Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Asamoah, Sanchez, Lukaku.

A disposizione: Padelli, Godin, Ranocchia, Di Marco, D’Ambrosio, Biraghi, Vecino, Lazaro, Borja Valero, Barella, Lautaro, Politano.

Di Francesco dovrebbe rispondere con:

Audero, Bereszynski, Chabot, Colley, DePaoli, Linetty, Ekdal, Murru, Rigoni, Quagliarella, Caprari.

A disposizione: Avogadri, Falcone, Regini, Augello, Barreto, Thorsby, Jankto, Leris, Vieira, Bonazzoli, Ramirez, Gabbiadini.

Attendiamo con ansia

La dolce attesa è già cominciata ed i brividi han cominciato a correre lungo la schiena.

Intanto mi godo questo sabato non troppo soleggiato guardandomi la classifica e sbeffeggiando i poveri cugini rossoneri!

A presto!

Amala!

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.