Santi Mina: Esta es mi casa!

447
Santi Mina
Santi Mina

Santi Mina: eroe della serata con una doppietta

Valencia-Valladolid

I tifosi del Valencia erano tornati ancora una volta a bocca asciutta dalla partita contro il Valladolid. L’1-1 al Mestalla aveva scontentato tutti.
Marcelino era stato nuovamente messo in discussione, sembrava che tutti i problemi della squadra dipendessero dal tecnico del Valencia.
E invece nella partita della Liga c’era stato un rigore sbagliato da Rodrigo Moreno ed innumerevoli occasioni sciupate dai padroni di casa da parte di Cheryshev e Santi Mina.
Inoltre il Valencia non ha saputo difendere l’1-0 segnato ancora una volta da Capitan Parejo e a pochi minuti dalla fine ha subito goal sull’unico tiro in porta degli ospiti da parte di Rubén Alcaraz.

Valencia – Sporting Gijón

Marcelino aveva schierato il Valencia della Coppa del Rey. In porta Jaume Domenech, difesa a quattro con Wass, Ruben Vezo, Toni Lato e Diakhaby. Sulle fasce largo ai giovani con Kang in Lee e Ferran Torres sulle fasce, in mezzo Parejo e Coquelin. Davanti Rodrigo Moreno e Gameiro, in panchina Santi Mina, Batshuayi ancora una volta in tribuna.
Nel primo tempo un’occasione a testa limpida, ma quella degli ospiti è davvero nettissima. Sprecano un colpo di testa da distanza ravvicinata su un bell’inserimento del centrocampista Lod che mette a lato di poco.

Il secondo tempo: Santi Mina “Esta es mi casa”

Nella ripresa entra l’attaccante con la maglia numero 22 al posto di Rodrigo Moreno. E subito mette paura al portiere ospite, con Cordero che deve salvare la palla sulla linea. Ma sul cross di Wass, Santi Mina è implacabile di testa e il galiziano segna il goal dell’1-0. Esplode il Mestalla, Santi Mina esulta davanti alla telecamera “Esta es mi casa“, “Questa è casa mia”.
Entra Soler, che illumina il centrocampo che ha fatto davvero bene contro i biancorossi. Ed è ancora dalla destra che parte il cross di Ferran Torres su cui si avventa l’attaccante numero 22 che in scivolata angola il tiro sul secondo palo per il raddoppio del Valencia.

Ferran Torres: il 3-0

Ferran Torres
Ferran Torres

Entra Cheryshev e sembrano arrivati i titoli di coda. Ma qui c’è la giocata del canterano. Ferran Torres riceve palla su una fantastica ripartenza del Valencia tutta di prima dopo un pallone perso a centrocampo dallo Sporting. Mette a sedere il difensore dello Sporting e segna di piatto con il piede sinistro il goal del 3-0. È la giusta ovazione per un Mestalla che ha sofferto troppo e che ancora una volta sogna la finale della Copa del Rey.

Santi Mina segna un’altra doppietta, Marcelino risale alla ribalta, difeso dal direttore generale del Valencia, Mateu Alemany.
Sabato si giocherà Celta Vigo-Valencia, partita difficile ricca di insidie. Ma se torna l’entusiasmo ed arrivano i risultati, il Valencia può di nuovo sognare in grande.
#amuntmesquemai

Gli highlights di Valencia – Sporting Gijón

Le parole di Marcelino a Superdeporte

La doppietta di Santi Mina contro il CD Ebro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.