Sport in lutto: si è spento Kobe Bryant

175

Una terribile notizia sconvolge questo weekend sportivo: Kobe Bryant è morto in un incidente in elicottero.

L’ennesimo fine settimana sportivo, uno dei tanti, uno come altri, si stava per concludere tranquillamente, ma una tremenda notizia l’ha reso nero: la leggenda dell’NBA Kobe Bryant è venuto a mancare in un incidente in elicottero.

Pare che il campione americano si stesse dirigendo ad una premiazione insieme ad altre persone, di cui però si ignora momentaneamente l’identità. Una manovra errata o un guasto al aeromobile: queste le due possibili cause.

Circa tre anni e mezzo fa aveva deciso di dire addio al campo da gioco, quell’ambiente in cui era stato capace di regalare emozioni incondizionate, ma quel mondo non l’aveva mai abbandonato e tutti i fan di questo sport speravano che un giorno o l’altro Kobe potesse tornare a calcare quel perimetro.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

Ci lascia all’età di 41 anni un mito dello sport, una figura senza tempo, che anche chi non seguiva il basket ha saputo apprezzare e ha potuto ammirare le sue incredibili gesta. 

“Gli eroi vanno e vengono, le leggende rimangono”. 

Buon viaggio Kobe. Ciao leggenda. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.