Umiliazione meritata

336

Umiliazione meritata

Questa sarebbe dovuta essere la favorita. Una squadra che ha paura, terrore, dell’avversario. Una compagine pavida senza nerbo né nulla. Chi ci prende per il culo ha ragione perché la sconfitta ci sta sempre ma così è inaccettabile.

Primo tempo buono

Abbiamo cominciato con aggressività e pressing alto ma senza mai tirare in porta a parte il goal del solito CR7. Ma l’Ajax ha pareggiato praticamente subito, dopo 8 minuti grazie ad un tiro sbagliato finito sui piedi di un solitario Van De Beek che non si fa pregare e la butta dentro.

Secondo tempo senza senso

I Lancieri sono entrati in campo per vincere, noi per prendere gli schiaffi. Visto che in Europa siamo capaci solo di questo. Vergognosi come tutti gli anni, paurosi come pulcini, ci siamo fatti prendere a calci da una squadra di ragazzotti risoluti e strafottenti che hanno voluto la vittoria e se la sono presa.

CR7 nel vuoto

Cristiano ha urlato nel vuoto pneumatico generato dalla nostra squadretta di giocatori inutili, buoni solo per chiedere aumenti di stipendio. Ma i 30 milioni a Ronaldo sono giustificati e meritati, quelli per gli altri no. Corse a vuoto e fatica terribile per contenere (male) gli olandesi.
Grazie Juve di avermi regalato l’ennesima umiliazione europea senza combattere e senza cercare di arrivare al traguardo.
Non meritiamo la Champions.
E non la vinceremo mai.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.