Bennacer-Milan: un amore già finito? Possibile una sua partenza a Gennaio in favore di Rakitic

132
Bennacer

Bennacer potrebbe preparare le valigie già durante la prossima sessione di calciomercato invernale. Ipotesi di prestito, ma sarà la scelta giusta?

Con Giampaolo non è mai scoccata la scintilla. Sia Bennacer che Biglia, infatti,  hanno calcato il campo praticamente lo stesso tempo. Onestamente entrambi non hanno lasciato il segno. Mentre l’argentino soffre ritmi alti durante le partite, l’algerino pare ancora non avere la necessaria cattiveria ed intraprendenza per essere incoronato a titolare inamovibile per ricevere le chiavi del centrocampo. Vero è che se mai vengono messi alla prova e “buttati” in campo per tante partite consecutive, nessun giovane potrà mai esplodere. Qui sta il punto: il Milan non ha tempo per aspettare consacrazioni e probabilmente virerà su qualche giocatore più esperto. Si vocifera di Rakitic, in forte rottura con il Barcellona. Il croato arriverebbe grazie ai buoni rapporti con Boban e, dovesse concretizzarsi il tutto, io per primo, farei i salti di gioia.

Arriva Pioli e…ancora Biglia in pole position

Biglia ancora favorito su Bennacer

Stando a quanto trapela da Milanello, nemmeno Pioli pare essere rimasto impressionato dalle doti caratteriali di Bennacer. Motivo per cui la dirigenza starebbe sondando in primis Elneny, seguito a ruota da Rakitic. Grande pallino di Boban e suo conoscente personale.

Certo, tale scelta detronizzerebbe soprattutto Maldini, reo di essersi incoronato a “capo” di tutti i dirigenti durante la sessione di calciomercato estivo. Bene, ora Zvone ha deciso di metterci la faccia. Di fare, finalmente, una giusta amalgama tra giovani di belle speranze e giocatori già consacrati o comunque dotati di grande esperienza. Io dico: finalmente! Mai si è visto un club come il nostro, il più giovane della serieA, poter dire la sua durante una stagione. Va bene creare un gruppo ed un vivaio, ma non puoi sperare di lottare per determinate posizioni con giocatori appena usciti dalla Primavera oppure al più completo sbaraglio in termini di pressioni. Ragazzi, giocare con la maglia del Milan a SanSiro non è uno scherzo. In questi anni abbiamo visto fiori di ragazzi essere polverizzati dalla pressione.

Bennacer già via a Gennaio, ma sarà giusto?

Ecco, se l’idea di mandare via Bennacer sia giusta o meno non lo so, so solo che se davvero mi portassero Rakitic, andrei a prenderlo in braccio all’aeroporto. Non so voi, ma io prego perchè questo accada. E’ ora di finirla: sono anni che pensiamo che basti vestire di rossonero il primo che passa per renderlo un campione. Questo può forse accadere nel Milan di 10 anni fa, dove lo scappato di casa di turno poteva imparare da veri uomini prima di tutto, campioni in campo poi. Ecco, oggi non abbiamo nè gli uni, nè gli altri. Serve quindi programmazione ed esperienza, cose che paiono mancare al Milan da ormai troppi anni.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.