Asmir Begovic: un portiere con un record molto particolare

227
asmir begovic milan

Begovic: 33 anni, bosniaco è il nuovo Reina del Milan. Ma che portiere é?

Asmir Begovic è, da pochi giorni, un nuovo giocatore del Milan. La minirivoluzione invernale che pare stia per colpire il Milan in questa sessione di mercato non risparmia nemmeno i portieri. Reina, infatti, si è trasferito in prestito all’Aston Villa per i prossimi sei mesi. Urgeva un sostituto affidabile che è stato individuato nel profilo di Begovic, che sarà, dunque, il nuovo vice Donnarumma fino al termine della stagione. È stato acquistato con la formula del prestito secco per 6 mesi.

Conosciamo meglio il nuovo portiere rossonero e scopriamo anche il difficilissimo record che difende dal 2013.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

Begovic: che portiere è?

Begovic è un portiere bosniaco classe’87 (32 anni) che ha passato la maggior parte della sua carriera in Premier League, difendendo, da titolare, la porta dello Stoke City. Di lui stupisce la stazza fisica: 199 centimetri per 101 chilogrammi, insomma, un giocatore nato per fare il portiere. Il suo fisico imponente gli permette di essere molto sicuro e abile nelle uscite ma è piuttosto reattivo anche tra i pali.

Biografia e carriera

Nato nel 1987 a Trebigne in Jugoslavia, Begovic, ad appena 4 anni si trasferisce in Germania insieme alla famiglia a causa della guerra che ha colpito la sua terra natale. Qui inizia a giocare a calcio a livello giovanile. Nel 2003 ottiene il suo primo contratto da professionista con il Portsmouth e si trasferisce in Inghilterra. Da qua inizia una serie di prestiti nelle serie minori del calcio inglese, tedesco e Belga che lo accompagnano fino al 2010. Bournemouth, Yeovill Town e Ipswich Town sono solo alcune delle squadre che in questi primi anni gli permettono di fare esperienza e di giocare con una certa regolarità. Durante questa lunga parentesi di prestiti, nel 2009, viene richiamato per mezza stagione dal club che ne detiene il cartellino, il Portsmouth. Quell’anno gioca 15 match nella squadra di prima serie inglese.

A febbraio 2010 Begovic viene acquistato a titolo definitivo dallo Stoke City per 3,25 milioni di sterline. Dopo un primo periodo di ambientamento e di rapporti difficili con l’allenatore, a novembre del 2010, inizia a giocare con regolarità rimanendo il portiere titolare dello Stoke per 4 stagioni.

Nel 2015 viene acquistato dal Chelsea dove ricopre principalmente il ruolo di vice portiere, pur riuscendo a giocare 19 match in due anni anche a causa dei problemi fisici del titolare Courtois.

Nel 2017 viene venduto al Bournemouth. Rimane il portiere titolare del club di Premier per un anno e mezzo prima di trasferirsi in prestito, prima al Qarabag, poi al Milan.

Begovic conta, ad oggi, 252 presenze in Premier League ed è stato per diversi anni il portiere titolare della sua nazionale, la Bosnia ed Erzegovina.

Quell’incredibile gol da 92 metri

Ecco chi è Begovic. Più che per la sua carriera, che resta comunque più che buona, la maggior parte dei tifosi si ricorderà di lui per l’incredibile gol che ha fatto nel 2013 contro il Southampton. Dopo soli 12 secondi dall’inizio della partita, il portiere fa un rinvio apparentemente fuori misura ma che in realtà beffa Boruc (l’altro portiere, vecchia conoscenza della Fiorentina) che si fa scavalcare colpevolmente dal pallone. Vedere per credere. Di conseguenza è entrato fra i marcatori più veloci della Premier League inglese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.