Consigli per i prossimi match della serie A del 10 aprile 2021

49

Si avvicina un nuovo weekend di campionato e, di conseguenza, la possibilità di giocare una nuova schedina Serie A.

È importante guardare quelle che sono le partite in programma e analizzare la situazione del massimo campionato, per avere maggiori probabilità di avere successo nelle nostre puntate sul sito di scommesse di riferimento.

Molto spesso, inoltre, può capitare di poter usufruire di diversi bonus di benvenuto che riguardano le sfide del nostro campionato, motivo per cui è importante cercare di avere già un’idea di cosa può succedere nella prossima giornata.

Le partite del sabato

La 30^ giornata di Serie A si apre con lo scontro salvezza tra Spezia e Crotone. Per i calabresi questa sfida rappresenta una sorta di ultima spiaggia, mentre per i liguri può essere l’occasione (tenuto conto anche del fattore campo) di mettere una seria ipoteca sulla permanenza nella massima serie anche nel prossimo campionato.

Alle ore 18 scende in campo il Parma che ospita il Milan allo stadio Tardini. I padroni di casa hanno assolutamente bisogno di vincere per continuare a sperare nella salvezza (sperando in un passo falso delle rivali), ma anche i rossoneri cercheranno di aggiudicarsi l’intera posta in palio.

Gli ospiti, infatti, devono mantenere quello che è il secondo posto in classifica per raggiungere, a fine stagione, la qualificazione alla prossima Champions League che manca ormai da diversi anni.

Il terzo anticipo della 30^ giornata vede ancora protagonista un’altra squadra impegnata nella lotta per non retrocedere: il Torino.

I granata sono ospiti dell’Udinese che è in una tranquilla posizione di campionato, ma che non può permettersi in ogni caso nessun passo falso.

Il Torino ha solo due punti di vantaggio sul Cagliari terzultimo e la trasferta alla Dacia Arena può essere l’occasione giusta per allungare e fare un ulteriore passo in avanti per la salvezza.

Le partite della domenica

A inaugurare il programma domenicale della 30^ giornata di Serie A è la sfida delle 12:30 tra la capolista Inter e il Cagliari. Due squadre che occupano posizioni di campionato diametralmente opposte, ma che cercheranno punti per quelli che sono i rispettivi obiettivi stagionali: vittoria del titolo e salvezza.

Una sfida proibitiva sulla carta per i sardi, visto che l’Inter quest’anno, a differenza delle scorse stagioni, ha dimostrato di non perdere punti con le squadre cosiddette “piccole”.

Alle ore 15 sono tre le partite che terranno tifosi e appassionati con gli occhi incollati al televisore. La Juventus, in crisi di risultati, si troverà di fronte il Genoa in una partita che i bianconeri devono assolutamente vincere se vogliono ottenere l’obiettivo del quarto posto. Gli ospiti, invece, hanno ormai la salvezza in tasca e quindi possono giocare senza alcuna pressione, potendo così accarezzare il sogno di fare l’impresa allo Juventus Stadium.

Le altre due partite vedono interessate altre due squadre alla ricerca di punti per coltivare le proprie ambizioni europee: Napoli e Lazio. La squadra di Gattuso se la vedrà con la Sampdoria, reduce dal bel pareggio ottenuto in trasferta sul campo del Milan nella scorsa giornata. Una partita che si preannuncia divertente, ma che può permettere agli azzurri di proiettarsi nei piani altissimi della classifica. La Lazio va sul difficile campo del Verona, con la speranza di prendersi i tre punti e approfittare eventualmente degli scivoloni di qualche concorrente diretta.

Roma-Bologna e Fiorentina-Atalanta chiudono il programma domenicale rispettivamente alle ore 18:00 e alle 20:45. Partite importanti per i giallorossi e per i bergamaschi che, a differenza di Bologna e Atalanta, hanno ancora il proprio obiettivo stagionale da rincorrere. Le due formazioni, infatti, hanno bisogno di punti per ottenere un posto nelle prossime coppe europee, anche se la Roma sembra quasi fuori dalla qualificazione alla prossima Champions League. Discorso diverso per Bologna e Fiorentina che sono molto vicini alla salvezza, anche se i viola devono guardarsi alle spalle da Cagliari e Torino.

Il posticipo del lunedì sera

LA 30^ giornata di Serie A si chiude con il posticipo del lunedì sera tra Benevento e Sassuolo. I campani devono assolutamente fare punti per tirarsi fuori dalla lotta per non retrocedere, consapevoli di quelli che saranno i risultati delle rivali nei giorni precedenti. Un weekend ricco e pieno di appuntamenti interessanti e che promettono spettacolo e colpi di scena.

fonte: pronosticideiguerrieri.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.