Giampaolo non è scemo, ma nemmeno un maestro

472

Il Milan di Giampaolo ha 6 punti su 9 disponibili ed ora arriva il derby. Se la classifica puo’ sorridere, il gioco piange. 3 tiri in 5 tempi disputati fin qui sono un tabellino tristissimo

L’anno scorso era colpa di Gattuso, prima di Montella. Non vado troppo indietro se no la lista non finisce più. Non è che invece ad essere scarsi sono proprio i giocatori? No perchè a sentire alcuni metterebbero già alla gogna Giampaolo…

Cambiano i dirigenti, cambiano gli allenatori, cambiano i giocatori ( anche se restano in panchina), ma i risultati sono sempre gli stessi. Partite di passione e pura agonia che fanno sanguinare gli occhi ai tifosi più datati. Questo è il Milan da 10 anni a questa parte, ma sembra che la colpa sia sempre e comunque del Mister del momento. Che palle!

Biglia: non vede una “biglia” e corre come quanto mio nonno

Io non ne posso più. Ho pazienza, pure troppa. Non vi nascondo però che quando ho visto tra i titolari, addirittura “bollato” come leader uno come Biglia, mi sono ficcato due forchette negli occhi. Così, per puro masochismo, ho passato quasi 90 minuti ad osservarlo. Mai un filtrante, mai una verticalizzazione, mai niente di niente. Beh, direte voi: ” è uno che corre, ha gamba e spezza le azioni avversarie…” Magari! Invece no, lui passeggia, eccome se passeggia, non scatta mai e non segue nemmeno sotto minaccia l’azione offensiva. Io capisco che non abbia il passo, ma un regista deve impostare dal basso e deve assolutamente seguire l’azione per offrire agli esterni e non, una valida alternativa al solito dribbling o alla solita sgroppata. Visto che gente di corsa non ne abbiamo ( Suso corre quanto uno zoppo, Calhanoglu va ancora capito e Paquetà, beh, meglio non esprimersi ), io mi chiedo cosa diavolo ci veda Giampaolo in lui quando hai un furetto come Bennacer.

L’algerino in mezz’ora di partita disputata ha già fatto vedere di più di quanto l’argentino ha fatto in due anni. Eppure sentendo il Mister non è pronto, va inserito negli schemi ( quali??) e deve ambientarsi. Boh, chi lo capisce è bravo. Così come non mi capacito del perchè nessuno dei nuovi acquisti pare essere in orbita Giampaolo nelle scelte. Che siano così scarsi? Beh, allora cari Boban e Maldini dovete fare mea culpa. Anche se non credo sia così, temo più che altro ci sia tanta paura di sbagliare e di cambiare. Alla fine l’attuale situazione è conosciuta e fa meno paura di quello che accadrebbe “sbattendo” in campo tutti i nuovi. Dovessi perdere, poi, che scuse trovi?

Quanto potrà migliorare il Milan di Giampaolo?

Io non so dove potrà arrivare questa squadra, ma fino ad ora non ho visto nulla di diverso dalla passata stagione. Zero, anzi, a tratti pare anche mancare la grinta e il tanto decantato “veleno” di Gattuso. Caro Ringhio, come vedi non era colpa tua, ma di quei quattro scappati di casa che oggi vestono una delle casacche più gloriose al mondo ma che si meriterebbero un anno di lavori forzati invece di calcare il manto della Scala del Calcio.

Spero solamente di vedere già dal Derby qualche nuovo innesto. Non è possibile spendere più di 90 milioni per farli marcire poi in panchina, altrimenti sì, caro Giampaolo, sarò io il primo a bollarti come bidone!

Ora testa bassa e pensiamo solo al Derby, va vinto senza se e senza ma, anche se le premesse non sono affatto delle migliori.

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.