Giulio Maggiore: il ragazzo d’oro dello Spezia di Italiano

36

Giulio Maggiore: origini e carriera

Giulio Maggiore è un centrocampista classe ’98 nato a Genova. Comincia la sua carriera proprio nello Spezia squadra della sua città. Ma su di lui mette subito gli occhi il Milan, il cui capo degli osservatori Bianchessi lo porta a Milanello a soli 14 anni. Forse troppo presto: il difficile inserimento nel convitto ed un infortunio muscolare fanno si che il ragazzo ritorni dopo breve tempo nel capoluogo ligure. Un treno perso? Neanche per sogno il giovane atleta ha testa, carattere e voglia di emergere che lo portano a percorre tutte le giovanili in maglia bianca fino a conquistare la prima squadra. A soli 22 anni già contava 100 presenze con i colori spezzini. Buona anche la trafila in tutte le nazionali minori azzurre. Nel 2017 rinunciò al mondiale under 20 in Coreaper portare a termine il percorso di studi, diplomatosi successivamente al liceo scientifico Pacinotti di La Spezia.

Giulio Maggiore: caratteristiche tecniche

I suoi idoli sono l’ex Liverpool Steven Gerrard, stilisticamente parlando uno dei maggiori interpreti del ruolo, e Claudio Marchisio, che amava tenere la palla incollata tra i piedi. Maggiore è un centrocampista centrale dal fisico longilineo che può giocare sia mediano davanti la difesa o mezz’ala, riuscendo ad abbinare alla perfezione quantità e qualità grazie a una buona visione di gioco e quel mix di foga agonistica che non guasta mai. Spesso uomo giusto al posto giusto, riesce a capire o pensare la giocata prima degli altri. Destro naturale, la svolta della carriera sembra arrivata proprio con il tecnico Italiano, che ne ha avanzato il suo raggio d’azione mettendo in evidenza tempi d’inserimento, precisione nel tiro e una buona dote sulle palle alte. Già due reti nella prima stagione in serie A.

Per il momento il ct Mancini sembra si sia accorto solo del suo compagno di reparto Ricci, altro talento degli Aquilotti, ma sicuramente a breve vedremo un centrocampista con i gradi di Maggiore nella mediana Azzurra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.