Juventus: Da Torino a Mosca in un viaggio per sognare

Juventus: Un punto per raggiunger il primo obbiettivo stagionale

83

Lokomotiv-Juventus: un punto per raggiunger il primo obbiettivo stagionale

Ci siamo. Domani si potrà raggiungere il primo (mini) traguardo stagionale, ovvero la qualificazione agli ottavi di Champions.

Ci basta un solo punto (ma è sempre meglio portarne a casa tre) per qualificarci con due turni di anticipo e per poterci concentrare sul campionato e la Supercoppa.

Non sarà facile raggiungerlo, vuoi perché in trasferta, vuoi perché in Russia le condizioni ambientali possono essere un fattore da non prendere sottogamba e vuoi anche per il fatto che la squadra di Mosca, almeno in casa, può dire la sua.

E’ vero che nelle ultime due gare di campionato a preso solo un punto ma, prima di queste, aveva ottenuto una serie di 15 risultati utili pareggiando solo tre volte.

Torino-juventus: cosa ci ha raccontato il Derby nel bene e nel male

L’ultimo Derby ci ha fatto vedere, ancora una volta, che la squadra ha bisogno di altro tempo per assimilare, ancora di più, la nuova filosofia di gioco del Mister.

Dal centrocampo in su si riesce a costruire sempre molto, anche se si finalizza poco e ci vorrebbe un pò più di cattiveria sotto porta.

La fase difensiva latita ancora. Non si riesce mai a trovare il giusto equilibrio. Ogni attacco avversario è sempre un’angoscia per noi tifosi che, ogni volta speriamo che non capiti mai la cappellata di qualcuno.

Subiamo ancora troppi goal, secondo me e questo fattore, al Mister, dovrebbe far scattare una lampadina per far si che ci si possa lavorare tanto e meglio, su questo aspetto tattico della squadra.

Lokomotiv Mosca-Juventus: Le probabili formazioni e dove vederla in TV streaming

La squadra di casa scenderà in campo con un prudentissimo 4-5-1, con il solo Eder in attacco per provare a fermare il gioco bianconero assumendo, in mezzo al campo, una netta superiorità.

Di questo potremmo soffrire durante tutto l’arco della gare. Bisognerà essere pazienti e bravi nel saper aspettare l’occasione giusta.

Mister Sarri sta pensando, per ovviare alla scelta degli avversari, di rinforzare il centrocampo utilizzando la difesa a 3 spostando Danilo e Sandro più avanti con Pjanic, Ramsey, Matuidi e Khedira a lanciare il duo di attacco composto da CR7 e Dybala, con il Pipita pronto a subentrare per dare una sferzata alla gara.

Lokomotiv Mosca: Guilherme,  Ignatyev, Corluka, Howedes, Idowu, Joao Mario, Barinov, Murilo, Krychowiak, Miranchuk, Eder.

Juventus: Szczesny, Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro, Khedira, Pjanic, Matuidi, Ramsey, Cristiano Ronaldo, Dybala.

La sfida sarà trasmessa sui canali Sky Sport Uno (canale 201 e canale 382 del digitale terrestre) e sulla piattaforma streaming Skygo per clienti Sky.

Vada come vada ma sempre FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.