Lozano al Napoli tra bluff e realtà: che giocatore è il messicano?

547
Lozano al Napoli

Lozano al Napoli: è quasi ufficiale!

Da quel che si dice Hirving Lozano è davvero vicino al Napoli. Oggi c’è in atto un incontro fra Raiola, De Laurentiis e Chiavelli con esito positivissimo. Manca da sistemare l’annosa questione collegata ai diritti di immagine, ma il più è fatto! Operazione da 42 milioni di euro fra i due club e di 4 mln all’anno al giocatore. L’annuncio verrà dato dopo l’ok dall’infortunio valutato, ma non grave del giocatore domenica scorsa.

Lozano al Napoli: com’è la situazione? Il messicano del PSV è il primo nella lista dei desideri di mister Ancelotti. Ma che caratteristiche ha?

Inizialmente si è detto che poteva essere il sostituto di Lorenzo Insigne, ma visto che il talento di Frattamaggiore resta in azzurro Lozano potrebbe semplicemente essere un’arma in più a disposizione del mister. Infatti il nuovo modulo che sta provando ad adoperare, con due esterni d’attacco ed un trequartista dietro un’unica punta, necessita di diverse giocatori.

Lozano al Napoli: a che punto è la trattativa con il PSV e con Raiola?

Pare che con la squadra olandese l’accordo sia raggiunto in quanto De Laurentiis sia intenzionato a pagare la clausola di 42 mln di euro. E lo scoglio è la trattativa con Mino Raiola. Si sa che col potente procuratore campano non è mai semplice trattare e i rapporti con Adl si sono raffreddati dopo l’affare Manolas per la questione dei diritti d’immagine del difensore greco. Giuntoli sta provando a ricucire lo “strappo” tra i due!

Lozano-Napoli: c’è l’intoppo degli sponsor!

Giusto per non farci mancare niente ed evitare che le trattative siano semplici un altro problema si presenta tra il Napoli e Lozano. Il messicano, dopo aver raggiunto l’accordo sul contratto sulla base di 4 mln di euro, non è disposto (giustamente) a cedere gratuitamente i diritti sui contratti già stipulati con alcuni sponsor. Aspetta che il presidente del Napoli faccia marcia indietro ed il braccio di ferro tra le due parti continua. Rischio che tra i “due litiganti” il terzo compra. Come spesso accade nel calciomercato (e l’affare Pepe lo conferma) se non si è veloci a chiudere una trattativa può sempre intromettersi qualcuno. Pare che Raiola, mentre chiacchiera con il Napoli, mantenga vivo anche i contatti col Psg e se la società francese decidesse di affondare il colpo sarebbe un problema per noi.

Che giocatore è Hirving Lozano?

Attaccante esterno destro, assimilabile per certi versi a Insigne o Callejon, Hirving Lozano ha 24 anni. Alto 1.77 e pesa 70 kg.

Il suo talento è uscito in Russia 2018 e ha continuato a conservarsi quest’anno. Per lui in Eredivisie nel 2018-19 30 presenze, 17 goal e 11 assist. Diciamo che sia sotto rete sia come utilità per la squadra le qualità ci sono. Inoltre il messicano è dotato davvero di un ottimo destro e sa calciare in maniera molto pericolosa le punizioni, arma di non poco conto! Carattere sportivo, capace di superare l’avversario la metà delle volte e con un successo di azione del 58% su 60. Si aggiungano anche i 3.38 di cross accurati su 30.2% e una capacità di tiro pari a 3.18 su 40%. Un profilo giovane, ma di talento, che non a caso Raiola ha sotto contratto.

Mercato-Napoli: ma qual è la nostra priorità?

Personalmente pur apprezzando il talento del messicano quello che manca davvero al Napoli è una prima punta, un giocatore che abbia l’instinct killer in grado di concretizzare le tante palle gol prodotte dalla squadra azzurra. Anche se gran parte della tifoseria napoletana non è d’accordo il nome giusto per è quello di Mauro Icardi. Pur avendo un procuratore “scomodo” l’attaccante argentino se decidesse di mettere la testa a posto potrebbe aiutarci a ridurre il gap con la Juve ed a farci lottare davvero per il titolo.

Al momento sembra davvero impossibile che i vari pezzi del puzzle vadano ad incastrarsi alla perfezione ma staremo a vedere.

Napoli-Barcellona: 7 e 10 agosto

Archiviata l’amichevole col Marsiglia il Napoli è giunto a Miami per preparare la doppia sfida, del 7 e 10 Agosto, col Barcellona per una sfida che avrà il sapore di Champions.

Lozano-Napoli: Un anno dopo

L’ambientamento al calcio italiano di Lozano è stato molto faticoso. Dopo l’addio di Ancelotti il messicano sembrava fuori dal progetto azzurro mandando in fumo tutti i soldi spesi per acquistarlo (più di 40 milioni di euro).

Dopo che Gattuso lo ha messo fuori squadra per una giornata verso Giugno per scarso impegno, sembra che al giocatore sia scoccata finalmente la scintilla. Nella gara contro il Verona, appena è entrato, il messicano ha fatto subito vedere quella grinta che Gattuso voleva vedere siglando pure una rete. Lozano poi si è confermato contro il Genoa segnando il gol decisivo.

Quest’anno con la partenza di Callejon, l’attaccante azzurro, seppur con caratteristiche differenti (e forse un modulo diverso), ha una grandissima possibilità di riprendersi quello che stava perdendo. La concorrenza con Politano sarà molto equilibrata, ma il messicano ha ottime possiblità di ritagliarsi un ruolo da protagonista. Contro il Parma ci sono stati i primi segnali positivi, staremo a vedere quali saranno i progressi nel proseguio della stagione

 

#ForzaNapolisempre!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.