BodØ/Glimt-Milan: Ibrahimovic non c’è! Positivo al coronavirus, ecco come si schiererà il Milan!

28

Milan-Bodo Glimt: probabili formazioni e dove vederla in TV streaming

Prima di parlare di Milan-Bolde Glimt vi ricordiamo che stasera c’è una grande sfida europea. Ecco le ultime su Bayern-Siviglia nel nostro speciale Coppe Europee! 

Il Milan rinuncia a Ibrahimovic, positivo al tampone recente per Covid-19 e quindi non schierabile per 15 giorni. Senza lui, Rebic (fuori per squalifica) e Leao (positivi recentemente) e senza il difensore di scorta Duarte (altrettanto positivo) il Milan affronta i norvegesi, campioni nazionali e imbattuti da 16 partite.

A questo punto Pioli non ha molte scelte e dovrebbe schierare i seguenti uomini:

Milan (4-2-3-1): Donnaruma, Calabria, Gabbia, Kjaer, Theo Hernandez; Bennacer, kessié, Saelemaekers, Chalanoglu, Brahim Diaz;L. Colombo.

Bodo Glimt (4-3-3): Haikin; Konradsen, Lode, Holbraten, Bjorkan; Fet, Berg, Saitnes; Zinckernagel, Boniface, Hauge. Allenatore: Kjetil Knutsen

Milan-BodØ/Glimt: conosciamo meglio gli avversari di domani

Il Fotballklubben Bodø/Glimt, meglio noto come Bodø/Glimt, è una società calcistica norvegese con sede nella città di Bodø. Milita nella Eliteserien, la massima serie del campionato norvegese di calcio.

Nato il 19 settembre 1916, ha partecipato diverse volte alle competizioni europee. La prima apparizione è del 1976, quando partecipò alla Coppa delle Coppe dove fu eliminato al primo turno dal Napoli. Il più grande gruppo di tifosi del Bodø/Glimt sono i “Glimt-Supporters”, famosi per i loro grandi spazzolini decorati con stemmi della squadra o “Den Gule Horde” nella lingua norvegese. La squadra gioca nello stadio Aspmyra avente capienza di circa 8 800 posti a sedere. La squadra affronta il Tromsø nel derby denominato Slaget om Nord-Norge.

Nel 2019 si sono qualificati, nella Eliteserien 2019 al secondo posto, guadagnando così l’accesso ai preliminari di Europa League, dove, nel primo e secondo turno elimina due squadre lituane, ossia Kauno Zalgiris e Zalgiris Vilnius. Al terzo turno, domani sera, toccherà al Milan affrontarli e, scusate se sono così diretto, rispedirli a casa.

Milan-BodØ/Glimt: le parole di Pioli in conferenza

Non mi piace l’approccio che abbiamo tutto da perdere, ma abbiamo tutto da guadagnare. ogni partita dobbiamo metterci in discussione e dobbiamo mettere sul campo la nostra filosofia e le nostre qualità. quest’anno ha giocato 20 partite, 18 vinte e 2 pareggiate. ci può creare qualche difficoltà perchè ha due esterni molto veloci. sono una squadra molto brava a ripartire. è una squadra portata a comandare la partita e quindi può crearci degli spazi

Turnover? Mica tanto, alcuni non sono ancora pronti

Domani sera, di sicuro, non vedremo una squadra stravolta. I motivi sono almeno tre:

  1. non tutti i giocatori sono disponibili o in stato di forma sufficiente
  2. non tutti i giocatori, soprattutto i nuovi, hanno ancora assorbito le direttive del Mister
  3. il vecchio detto non si sfida. Squadra che vince, non si tocca

Per quanto riguarda quegli elementi non ancora rodati, mi riferisco a Diaz e Tonali. Il primo, complice anche la sua fisicità, sarà pronto a brevissimo. Comunque anche inserendolo in queste prime partite, dato che non arriva nemmeno a 60 kg di peso, lento o impacciato non potrà mai esserlo. Diverso il discorso per Tonali, costretto a una quarantena preventiva pre approdo in Rossonero e con solo due allenamenti nelle gambe. E’ di oggi infatti la notizia che Pioli lo sta caricando e plasmando durante gli allenamenti per farlo arrivare, il prima possibile, al pari dei compagni.

Dovessi esprimere un pronostico, direi vittoria per noi. Poi ecco, la palla è rotonda e tutto può accadere. Credo però che gli unici patemi potremo viverli solamente a livello fisico, pensare di essere messi sotto tecnicamente da una squadra del genere, beh, dovrebbe far ricredere tutto l’ambiente e non solo sul reale valore della squadra. Facendo precipitare l’obbiettivo ed il pronostico di un papabile accesso Champions l’anno prossimo, in una striminzita lotta salvezza. Su col morale, crediamoci, e andiamo a prenderci il prossimo turno!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.