Valegol: il Milan vola a 6 punti

397
Milan - Orobica calcio femminile serie A
Milan - Orobica calcio femminile serie A

Bergamaschi migliore in campo. Il Capitano Valentina Giacinti realizza un bel goal di testa. Ganz cambia la partita nella ripresa

Il nuovo Milan

L'abbraccio tra Ganz e Refiloe Jane
L’abbraccio tra Ganz e Refiloe Jane al momento della sostituzione

Allo Stadio Brianteo di Monza le rossonere vincono 4-1 contro l’Orobica davanti ad un folto pubblico. Ganz schiera in mezzo Refiloe Jane a creare il gioco. La Nazionale Sudafricana classe 1992 ha sostituito Manuela Giugliano che si è trasferita alla Roma questa estate. Il Milan si è mosso sul mercato anche in attacco. L’ex numero 9 Daniela Sabatino è andata al Sassuolo e sono arrivate ben 2 calciatrici: Deborah Salvatori Rinaldi, ex bomber della Florentia, l’anno scorso 11 goal in 21 partite e Lady Andrade, nazionale colombiana, anche lei classe 1992, 7 goal in 41 match con la maglia delle cafeteras.

Milan-Orobica

Il primo tempo è contratto e serve un bel goal di Valentina Bergamaschi ad aprire le danze. Nella ripresa l’Orobica pareggia con una bella azione e si difende molto bene. Il Milan è scosso dal goal delle ospiti e Ganz manda in campo la Rinaldi al posto dell’Andrade. Subito una bella combinazione con la Giacinti e la numero 22 va in rete per il nuovo vantaggio delle rossonere.

Milan - Orobica calcio femminile serie A
I festeggiamenti delle rossonere dopo la vittoria

Si scatena Valentina Bergamaschi, migliore in campo. Salta due avversarie sulla destra e pennella un cross perfetto su cui il Capitano Valentina Giacinti realizza il goal del 3-1 di testa. Ancora una bella azione tra le 3 porta al calcio d’angolo su cui svetta Stine Hovland, norvegese che ha partecipato al Mondiale 2019 in Francia, che realizza un bel goal di testa.

Lo Stadio Brianteo di Monza

Stadio Brianteo di Monza
lo Stadio Brianteo di Monza ospiterà le partite casalinghe del Milan Women

Il Milan giocherà le partite casalinghe allo Stadio Brianteo di Monza, dove la squadra cittadina gioca dal 1988. Per il Milan femminile è la prima volta quest’anno ma con oltre 18.000 spettatori può essere lo scenario ideale per un campionato da sogno in cui è nuovamente appaiata con la Juventus in cima alla classifica.

Le rivali del Milan

Oggi si giocherà Fiorentina-Roma con le viola che potrebbero ricostituire il terzetto che l’anno scorso ha lottato fino alla fine per la vittoria del campionato. Attenzione però alle giallorosse che non vogliono perdere punti in un campionato in cui il ruolo del quarto incomodo è rivestito dall’Inter femminile che ieri ha vinto 1-0 ad Empoli.

Risultati e classifica dopo le prime due giornate

PRIMA GIORNATA

INTER MILANO WOMEN – HELLAS VERONA WOMEN 2-2
OROBICA BERGAMO – TAVAGNACCO CF 1-1
PINK SPORT BARI – SASSUOLO CF 3-3
JUVENTUS WOMEN – EMPOLI LADIES 2-1
ROMA WOMEN – MILAN WOMEN 0-3
FLORENTIA SAN GIMIGNANO – FIORENTINA WOMEN’S 2-4

SECONDA GIORNATA
EMPOLI LADIES – INTER MILANO WOMEN 0-1
HELLAS VERONA WOMEN – FLORENTIA SAN GIMIGNANO 2-1
MILAN WOMEN – OROBICA BERGAMO 4-1
SASSUOLO CF – JUVENTUS WOMEN 1-3
TAVAGNACCO CF – PINK SPORT BARI 1-1
FIORENTINA WOMEN’S – ROMA WOMEN h. 12.30

CLASSIFICA:
Milan Women – Juventus Women 6
Hellas Verona Women – Inter Milano Women 4
Fiorentina Women’s 3*
Pink Sport Bari – Tavagnacco CF 2
Sassuolo CF – Orobica Bergamo 1
Roma Women* – Empoli Ladies – Florentia San Gimignano 0
* una partita in meno

Nel prossimo turno il 12 di ottobre ci sarà in programma il derby tra Milan e Inter con le neroazzurre che vogliono rovinare la festa alle rossonere. Seguite con noi il calcio femminile su Tifoblog.

Per vedere risultati e classifiche del calcio femminile serie A

La rosa delle rossonere

Se anche Ganz allena il calcio femminile, allora questo movimento sta crescendo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.