Napoli, una bella vittoria nonostante le assenze

633

Una dimostrazione di forza

Orfano di tre titolari, il Napoli gioca una bellissima partita e batte la Lazio di misura per 2-1. Il risultato finale è abbastanza ingannevole visto che il Napoli ha colpito la bellezza di quattro pali, con un punteggio più rotondo nessuno avrebbe detto qualcosa. La Lazio ha avuto solo l’occasione di Immobile che con un piatto angolato, beffa Meret. Con questa vittoria il Napoli blinda il secondo posto come a sua volta la Juventus blinda il primo e l’Inter il terzo posto. Il campionato rischia seriamente da ora fino a maggio di diventare noioso e scontato.

Finalmente Callejon!

È stato un lungo digiuno quello di Callejon, di quelli che fa notizia visto che lo spagnolo in questi anni è sempre stato abbastanza prolifico sotto porto. Lo spagnolo complice un po’ l’età e un po’ le disposizioni tattiche di Ancelotti si è trovato spesso troppo lontano dalla porta e orfano dei lanci lunghi di Insigne per i suoi inserimenti. La Lazio è sempre stata la sua vittima preferita e ieri sera non a caso si è sbloccato contro i biancocelesti. Questo gol potrebbe far iniziare un nuovo campionato per lo spagnolo dove il suo apporto realizzativo servirà come il pane nelle gare di coppa.

Milik sempre più bomber

Un’altra perla su punizione regala definitivamente a Milik lo scettro di cannoniere azzurro. L’attaccante polacco sta finalmente dimostrando il suo valore da quando è stato prelevato dall’Ajax con l’arduo compito di sostituire Higuain. Sotto la guida di Ancelotti, l’attaccante azzurro è diventato a tutti gli effetti il titolare inamovibile di questa squadra, lasciando a Mertens e Insigne il ballottaggio su chi deve essere la sua spalla. Un grande risultato per uno che viene da due crociati rotti. Una situazione che avrebbe compromesso la carriera a chiunque, ma solo con una volontà ferrea si raggiungono i traguardi.

Leggi anche:

https://www.tifoblog.it/2018/12/30/napoli-bologna-milik-commento/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.