Notizie Milan ultimi minuti: Pioli ha in mente una rivoluzione contro la Spal

212

Contro la Spal sarà sfida salvezza. Difficile inquadrarla in altro modo. Fà male, ma è la pura e semplice verità

Notizie Milan ultimi minuti: ecco cosa vedremo in campo contro la Spal

Out Suso, Biglia, Kessiè, Conti, Calabria, Musacchio e dentro Bonaventura, Rebic, Krunic e Duarte. Speriamo tutto questo sia vero e possa concretizzarsi, perchè se con quei quattro cadaveri che han sempre giocato ci troviamo a un passo dalla SerieB, è ora ed e cosa buona e giusta, dare spazio a chi, fino ad adesso, ha solamente bevuto dell’ottimo thè in panchina.

Perchè giocano sempre e comunque gli stessi?

Questa è la domanda che attanaglia i nostri tifosi e non solo da ormai parecchio tempo. Chiunque si accomodi in panchina nelle vesti di Mister, dopo i tanti proclami delle prime conferenze dove viene elogiato il gruppo, cade poi sempre nelle stesse scelte tecniche.

E’ mai possibile che chi è “riserva” sia poi tanto peggio di questi 4 indegni che han dato vita a questo scempio? Io mi chiedo, Suso son 17 partite che gioca titolare fisso e son 17 partite che ci fa tirare giù la Madonna dal cielo. Kessiè è un fantasma, Biglia cammina, Conti e Calabria se non si fanno espellere regalano sempre un gol a partita e Musacchio, beh, quando non è intento nelle simulazioni, lo vedi a pettinarsi. Bene, sono, siamo e siete stufi, su questo c’è poco da dire. Finalmente, forse un po’ tardivamente, ecco che Pioli ha deciso di mischiare le carte in tavola cambiando mezza squadra. Dando quindi spazio a chi gioca meno e, almeno in linea teorica, si trova molto più carico e desideroso di far bene. Se questa puo’ essere la svolta non lo so, ma almeno potremo dire di averle provate tutte. E’ già qualcosa.

Il nuovo acquisto potrebbe e dovrebbe essere Caldara, almeno per la difesa, stando alle notizie Milan degli ultimi minuti

Ancora alle prese con un fastidio al tendine, per Mattia, sembra però essere passato il peggio. Sicuramente sarà abile da Gennaio in poi, al 100% delle sue capacità. Inutile star lì a cercare altri difensori, dato che principalmente, i problemi rossoneri, sono in mediana. E’ dai tempi di Pirlo, Seedorf e compagnia bella che non abbiamo un solo giocatore degno di tal nome. Speriamo che la nuova pseudo dirigenza lo capisca e viri, magari, su qualche “vecchietto” che avrebbe tanto da insegnare sia in campo che fuori a questa banda di scappati di casa. Più passa il tempo e più, mio malgrado, devo dar ragione a Cassano. Non sapete quanto questa cosa mi roda…

Tutti in ritiro punitivo? Macchè

Pioli ha lui stesso ammesso l’inutilità dei ritiri, dato che per motivi di privacy e non solo, è impossibile ritirare i maledetti smartphone ai giocatori, trovandoli poi, dal pranzo fino ai momenti serali, a giocare come dei “bimbiminchia” arricchiti. Poi non stupiamoci se ci troviamo a 3 punti dalla retrocessione. Grazie.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.