Pallanuoto 7Bello fantastico: Siamo Campioni del Mondo!!

Pallanuoto: settebello campione del mondo.

506
Pallanuoto italia campione

Pallanuoto Italia Campione: un magnifico settebello a Gwangju regala il quarto mondiale della storia

C’era una sfida aperta contro la Spagna già dallo scorso anno, quando nella semifinale della rassegna europea proprio contro gli iberici ci fu annullato un gol regolare che non ci consentì di andare ai calci di rigore e spezzò definitivamente il sogno di giocarci la finale contro la Serbia.

Finale Italia-Spagna gli highlights

In questa sfida si sono affrontati uno degli attacchi più prolifici del torneo (Spagna) contro una delle difese più forti (Italia).

Primo quarto

Nel primo quarto l’Italia tenta di prendere fin da subito le redini del match portandosi per ben due volte in vantaggio, con Luongo ed Echinique, ma subendo in entrambi le occasioni il pareggio degli spagnoli con Perrone. Verso la fine del primo quarto un rigore a favore della Spagna potrebbe portarli sul possibile 3 a 2, ma un super Del Lungo para e si va sul riposo in parità.

Secondo quarto

Da qui in poi è diventato un monologo azzurro. La difesa azzurra annulla l’attacco degli avversari e grazie al capitano Figlioli, a Dolce e Renzuto il primo tempo finisce con un incoraggiante 5 a 3 per gli azzurri.

Secondo tempo: terzo e quarto quarto

Negli ultimi due quarti l’Italia consolida il suo vantaggio contro una Spagna che fa fatica a scardinare la difesa azzurra. Ad un minuto dalla fine una “beduina” di Bodega fa esplodere la panchina azzurra, lo stadio e fa sobbalzare dalle poltrone noi tifosi che guardiamo il match da casa e sancisce la vittoria dell’Italia. Dagli spalti parte il nostro famigerato “Po po po” che ci accompagna ormai in ogni vittoria di qualsiasi disciplina.

Pallanuoto italia campione: the man of the match

Sono stati straordinari tutti gli azzurri, ma come uomo partita scelgo il portiere Del Luongo. Eh si l’estremo difensore dell’AN Brescia è stato autore di diverse parate importanti ed ha evitato il vantaggio iberico parando un rigore nel finale del primo quarto. Dopo Tempesti l’Italia ha un degno custode della sua porta.

Sandro Campagna: il capolavoro tattico

Il nostro mister Sandro Campagna riesce ad imbrigliare l’attacco spagnolo. La prova la si vede anche dal fatto che il giocatore iberico più prolifico del torneo Granados non è riuscito, per fortuna, ad incidere sul match.

Squadra settebello pallanuoto: il cammino perfetto

L’Italia ha vinto tutti gli incontri in questo mondiale battendo in ordine Brasile 14-5, Giappone 9-7, Germania 8-7, Grecia 7-6, Ungheria 12-10.

Settebello Italia: le Olimpiadi di Tokyo 2020

Archiviato questo campionato del mondo, il quarto dopo i  trionfi di Berlino 78, Roma 94 e Shanghai 2011 il nostro settebello è proiettato verso le olimpiadi che si terranno in Giappone il prossimo anno. Ci andiamo da primi della classe ed avremo l’obbligo di provare ad interrompere il digiuno che dura dalla vittoria del 1992 ai danni della Spagna. Che sia di buon auspico questa vittoria?

Lo scopriremo tra un anno! Complimenti ai ragazzi! 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.