Paquetà: forse non tutti sanno che…

324
Paquetà

Paquetà, che crack!

Già da qualche partita abbiamo iniziato a conoscere il nostro nuovo gioellino brasiliano tanto voluto da Leonardo e ci ha stupito tutti, ammettiamolo, scettici compresi.

Del suo talento però, oggi non ne parliamo. Ecco, invece, alcune curiosità che lo riguardano.

Paquetà: perchè questo nome?

Prima di tutto, ecco il suo vero nome: Lucas Tolentino Coelho de Lima. Paqeutà per gli “amici”.

Come mai questo soprannome? Arriva, cari Rossoneri, dall’isola in cui è nato, la Ilha de Paqueta ( in italiano vuol dire “molte conchiglie” ).

Bahia Bonita, dove è presente l’isola di Paquetà

Paquetà e quelle somiglianze con…Messi!

Ebbene sì, anche il nostro Lucas ha dovuto fare i conti con un’infanzia e un’adolescenza con un fisico tutt’altro che atletico.  Problemi ossei, altezza di soli 153 cm e un peso che definire piuma sarebbe già un regalo, lo accostano a quella che è stata la gioventù del giocatore attualmente più forte al mondo: Messi. Scoperti i problemi fisici, proprio come l’asso Argentino, eccolo sottoposto a trattamenti fisici ed ormonali che lo hanno portato all’attuale altezza di 180 cm con un peso forma invidiabile.

Messi e Paquetà han dovuto fare i conti con gli stessi problemi fisici da piccoli

 

Paquetà e Kakà: stessa fede Rossonera e stesso Credo religioso

“Gloria a Deus por tudo! Muito feliz por estar realizando um sonho de crianca!”

Con queste parole, Lucas, ha voluto ringraziare Dio per il suo debutto in Nazionale. Proprio come Kakà, invece, dopo i gol esulta alzando occhi e braccia al cielo

Paquetà al debutto in Nazionale

 

Amicizie “stellari” per il nostro Paquetà

Oltre ad essere amico per la pelle di Vinicius Jr., Lucas, è molto amico anche di Neymar. Spesso si scambiano saluti e incoraggiamenti sui social oltre che pubblicare foto assieme. Epiche le sfide a ping pong!

Vinicius e Lucas insieme in ritiro

 

Sushi & Lamborghini: che passioni per Lucas!

Sì, avete capito bene. Il nostro gioiellino ama il sushi. Per uno nato su un’isola brasiliana potrebbe sembrare strano, ma tant’è!

Molto più “comune” e condivisibile è quella per le auto di lusso: Lamborghini su tutte.

Lucas esce dalla sua Lambo

 

Maria Eduarda Fournier: la vera musa del nostro gioiello!

Che Lucas sia una persona che non ama i riflettori e la mondanità si è sempre saputo. Quanto sia legato ed innamorato della sua dolce metà, invece, lo abbiamo scoperto recentemente. Non c’è posto che non visitino assieme e non c’è cosa che non condividano!

Eccoli in uno dei loro innumerevoli scatti insieme

 

 

 

 

 

 

Previous articleNapoli Torino: notte di rimpianti
Next articleDybala o il tridente mascherato?
Nato a Milano nel 1983, ho conseguito il diploma di Liceo Scientifico presso l'istituto Guglielmo Marconi. Terminati gli studi ho iniziato a lavorare nel mondo delle scale come progettista oltre che responsabile vendite. La passione per lo sport mi accompagna fin da bambino, ho praticato tennis a livello agonistico e calcio a livello amatoriale. La mia vera passione e' il Milan, lo seguo fin da bambino ed e' una gioia poter esprimere questo " amore " attraverso scritti miei e le valutazioni delle partite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.