Per la corsa Champions c’è anche questa Roma da applausi!

250
Roma Cagliari 3-0

Finalmente per la Roma una bella vittoria convincente! asfaltato il Cagliari di Maran. Intanto i tifosi sognano Conte!

La Roma domina nella gara contro il Cagliari. Partita chiusa dopo neanche 10 minuti. I gol di Fazio e del ritrovato Pastore hanno subito indirizzato la partita per il verso giusto. E fino al 3-0 di Kolarov, è stato soprattutto un assedio giallorosso con tanto di pali, traverse, goal mancati per poco, e prodezze del bravo Cragno.

Rapida analisi obbiettiva: con Di Francesco stavamo subendo minimo 3 goal a partita, mentre con Ranieri 3 goal li abbiamo presi nelle ultime 5 gare. Un qualcosa vorrà dire, no? Oppure diamo tutto merito al caso?

Ho notato inoltre, la faccia diversa della Roma di Ranieri. I giocatori son liberi mentalmente, giocano nel proprio ruolo e son più concentrati e motivati.   Ora si vede bene lo spirito di gruppo che caratterizza una vera squadra! Prima non era così e la Roma peccava di personalità. Infatti i risultati son venuti quasi subito. Sia a livello di prestazioni, che a livello di goal subiti e di vittorie. Si son trasformati i vari Dzeko, El Sharaawy, Fazio e soprattutto Pastore. Mirante è sempre più padrone della porta e la squadra gira che è una meraviglia. I giocatori pressano e corrono per tutta la partita. Sono corti tra i reparti e raddoppiano la marcatura sull’avversario. Quando si attacca, salgono i difensori, quando si difende retrocedono gli attaccanti e quindi la squadra è corta e compatta.

E tutto ciò, è merito di Mister Ranieri, il quale potrebbe anche ricandidarsi per la panchina del prossimo anno. Chissà?

Però ultimamente si stanno facendo sempre più frequenti, delle voci su un possibile arrivo di Antonio Conte al timone della Roma. E’ una bella suggestione e si fa fatica a rimanere con i piedi per terra. E’ difficile non sognare l’ex CT della nazionale come prossimo allenatore a Trigoria. Ma facciamo attenzione perché potremmo anche illuderci tutti quanti.

Personalmente, se non dovesse arrivare Conte, io mi terrei volentieri Ranieri. Meglio lui piuttosto che un Giampaolo o un Gasperini, grandi Guru in provincia, ma potrebbero bruciarsi in fretta nell’ambiente incandescente di Roma.

E nel frattempo che si evolva questa situazione (ed anche quella del nuovo DS), è da tener duro per la lotta champions.

E’ importantissimo arrivare almeno quarti. Io ci credo. Sia per il piazzamento, sia per il nuovo mister.

Daje.

E’ tornato il Comandante che tutti ricordavamo!

Roma Cagliari

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.