Inizia col passo giusto il 2019 della Roma!

320
Roma Entella

La Roma passa il primo turno di Coppa Italia e inizia bene l’anno nuovo. L’infortunio di Juan Jesus e il mercato: Marcano resterà?

La Roma inizia bene il 2019 e cala un poker al coraggioso Entella, sceso all’Olimpico accompagnato da 700 tifosi. È una squadra di categoria Lega Pro, ma in campo non ha mostrato timori referenziali anzi, ha impensierito varie volte la difesa giallorossa ed è bene quindi fargli i complimenti.
Per la Roma si son visti volti seminuovi, fra tutti i ritorni di Karsdorp, Pastore e di Marcano, chiamato dalla panchina per sostituire l’infortunato Juan Jesus, che ha riportato la lesione al menisco e starà fuori minimo un paio di mesi.

Per quel che riguarda l’infermeria, possiamo dire che Trigoria ormai sembra un ospedale da campo. C’è chi va e c’è chi viene. Rientrati Pastore e Karsdorp, è arrivato il momento dell’ennesimo stop ancora per Perotti e Florenzi (febbricitante). A riposo anche Mirante, Nzonzi e De Rossi che ormai non tocca il campo dalla gara contro il Napoli, El Sharaawy e Manolas non sono stati impiegati per la gara di Coppa Italia, però saranno convocati sicuramente contro il Torino.

Situazione mercato: rinforzo in difesa?

Urge fare qualche operazione sul mercato. La situazione del reparto difensivo è critica e in stato di pre-allarme. Nella sfortuna, almeno possiamo dire che poteva andare peggio visto che il mercato invernale è appena iniziato e quindi ci sarebbe anche il tempo di fare qualche ritocco, onde evitare possibili problemi fra un mesetto.
Quindi, anziché giocare a scacchi coi giocatori rimasti e cambiarli di ruolo, sarebbe bene prendere (anche in prestito) un centrale e un centrocampista. Marcano forse a questo punto potrebbe restare, e l’idea di inserire un nome nuovo per sostituire Juan  Jesus dovrebbe essere reale per il DS Monchi. Ma vedremo come si muoverà la Roma in questo periodo.

Il ritorno di Shick

Per ora quindi ci godiamo il passaggio turno, alimentato anche da una buona prestazione da squadra concentrata e compatta e ci godiamo le gesta di un risvegliato Patrick Schick che ha disputato una partita da leader d’attacco, dove ha deliziato la folla con gesti tecnici di classe sopraffina. Un goal di tacco dopo 20 secondi. Un assist di tacco anche per Marcano e un altro goal nella ripresa. È un giocatore in crescita: potrebbe essere prezioso in futuro.

Ci aspetterà la Fiorentina ai quarti. Non sarà facile. Ma nemmeno per i Viola. Questa Roma sta crescendo e correndo. Dajeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Bravo Patrick, ti stai svegliando, continua così!

Schick Roma

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.