Salvate il “soldato” Suso

302
Suso

Suso è un fantasma. Da novembre ha praticamente smesso di fare assist e gol

Suso ha intrapreso una brutta strada, la strada dell’involuzione. Che sia un problema fisico (pubalgia?) o un problema di rendimento generale non ci è dato saperlo. Fatto sta che, da ormai tre mesi, è letteralmente scomparso dalle manovre rossonere e non sembra esserci via di uscita. Non bastasse, chi lo sostituisce, vedi Castillejo, fà sempre meglio. Questo fatto ha ormai instillato una  domanda che continua a ripetersi nella mia mente: è davvero indispensabile per lo scacchiere di Gattuso, un giocatore come Suso? Nì.

Suso, ma che fine hai fatto?

Suso: perchè sì,  perchè no

Il quesito se ritenere ancora Suso una pedina fondamentale e quindi un titolare inamovibile è più che lecito. Con il rendimento attuale, infatti, è inutile negare che con lui schierato si giochi costantemente in 10 uomini. Palese è stata anche l’ultima partita in Coppa Italia contro la Lazio. Lo spagnolo ha disputato la sua gara lontano dal pallone senza aiutare mai i compagni e la manovra. Come se si stesse nascondendo per qualche motivo e vai a capire quale. Non corre, non si propone, non gioca per i compagni e, soprattutto, non vede più la porta e non fà assist. Il nulla.



Capite bene che, a fronte di queste prestazioni, la voglia di vedere Castillejo titolare aumenta esponenzialmente. Soprattutto se dovesse disputare match ancora al livello di quello contro l’Empoli.

Non so se sia necessaria una sua cessione a Giugno, io lo farei, oppure un riclassificamento del giocatore a “riserva”. Sempre che Suso accetti questa cosa.  Personalmente non lo vedo un fenomeno. Mi spiego meglio: perchè dobbiamo dipendere dalle lune storte e dai guai fisici di un giocatore che sì, ha i colpi, ma solo un paio di mesi l’anno? Basta ragazzi, abbiamo bisogno di gente volenterosa e pronta e, Suso, in questi anni, tutte queste cose non le ha mai dimostrate se non a corrente alternata. Io sono stufo. Voi?

Ora vedremo cosa avrà in mente il nostro buon Gattuso per rimediare a questa lacuna, se gestirà Suso alla Calhanoglu, oppure se darà spazio a Castillejo, ben più pimpante e pronto ai nastri di partenza.

Stay Tuned ragazzi, da qui a maggio ne vedremo comunque delle belle!! Forza Milan!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.