Tifosi Atalanta: un cimelio moolto particolare per immortalare una stagione

370
atalanta tifosi prezzi

I tifosi dell’Atalanta forse una stagione così non se l’aspettavano proprio. E allora dopo Atalanta-Udinese di lunedì sera hanno deciso di portarsi via un ricordo per sempre: un pezzetto di muro dello stadio.

Tifosi Atalanta: un pezzetto di stadio è per sempre

Come riportato d Sky Sport i tifosi atalantini stavolta non si sono accontentati di applausi, cori, striscioni e qualche colorato fumogeno. Sono andati un po’ oltre. Eh sì, perché vedere la loro Atalanta così issata al quarto posto ha riempito il loro cuore. I tifosi atalantini sono affezionati a quella Dea, che da sempre gli rendi orgogliosi e rispecchia l’umiltà del loro credo. Quest’anno, poi, la squadra di mister Gasp è una favolosa fiaba che incanta i campi d’Italia.

Un gioco così moderno e piacevole non si vedeva da anni in tutti gli stadi italiani: pressing, difesa altissima, corsa, verticalizzazione e velocizzazione dell’azione. Il tutto con una marcatura mista a uomo e a zona. Una macchina da guerra che si sta meritando tutto ciò che il destino ha riservto a Lei. Prima la finale in Coppa Italia contro la Lazio del 15 maggio e dopo l’ultimo di turno di A, la speranza più viva che mai di arrivare in Champions League. Il tutto con una squadra di giocatori pagati molto meno rispetto ai top club italiani; addirittura alcuni esordienti o altri vecchie glorie che non vogliono mollare nulla. Su tutti Masiello, che dopo vicende personali non piacevoli, a Bergamo sta vivendo una seconda giovinezza.

Insomma, sempre troppi giri di parole, i tifosi bergamaschi dopo Atalanta-Udinese hanno deciso che questa stagione andava immortalata. Così hanno pensato allo slogan: un pezzetto di stadio è per sempre. Minuti di scalpello, hanno rotto pezzetti di muro della curva e si sono portati il cimelio di una giornata storica a casa.

Un gesto d’amore e bizzarro

Ed è forse la prima volta che una tifoseria decide una stagione come questa va portata sempre nel cuore. Un pezzettino di muro da guardare ogni volta che le cose andranno male o che i ricordi risaliranno dall’anima o da illustrare ai propri figli. Far si che anche loro diventino seguaci della Dea. E’ un gesto d’amore e così bizzarro che nonstante non sia civile, non si può non riderne e quasi commuoversi.

In effetti fra i vari cimelii dei tifosi internazioneli un pezzettino di muro del proprio stadio rappresenta un guiness delle stranezze delle tifoserie.

A questo punto ci si chiede cosa potrebbe accadere se l’Atalanta vincerà una competizione??? 😆

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.