Valencia – Ajax al Mestalla per l’anti Chelsea

301
Valencia - Ajax
Valencia - Ajax

Valencia e Ajax hanno vinto la prima sfida e si affrontano nel secondo turno

Lille – Chelsea

I Blues hanno perso la prima sfida allo Stanford Bridge contro il Valencia con rete di Rodrigo Moreno. Lampard sta provando il 4-3-3 con Abraham, Willian e Pedro e non ha altra scelta che i 3 punti in Francia per rimettersi in corsa per accedere agli ottavi di finale di Champions League.

Jorginho, classe 1991, ha preso le chiavi del centrocampo dopo essere stato voluto fortemente da Maurizio Sarri, ex allenatore dei Blues e ora coach della Juventus. Il Proprietario Roman Abramovich vuole almeno un trofeo dopo che la Supercoppa Europea è sfumata ai calci di rigore contro il Liverpool nella storica partita di Istanbul di questa estate.

Qui Valencia

I murcielagos hanno trovato la prima vittoria in trasferta nella Liga a Bilbao con rete di Cheryshev. Celades inizia a cercare i suoi colonnelli e ha trovato una grande partita di Manu Vallejo nella ripresa. Maxi Gomez sarà sicuramente titolare dopo l’infortunio di Gameiro e guiderà l’attacco assieme al numero 9 della Nazionale Spagnola.
Cilessen dovrebbe essere il titolare in porta dopo essersi alternato in campionato con Jaume Domenech. Jaume Costa, Diakhaby, Gabriel Paulista e Daniel Wass dovrebbero costituire la linea di difesa. Gayà e Piccini sono in via di recupero mentre Capitan Parejo guiderà come sempre il centrocampo del Valencia affiancato da Kondogbia e Coquelin che stanno ritrovando le prestazioni del finale di stagione dell’anno scorso.

Celades è alla ricerca del miglior Guedes, spesso in panchina nelle ultime sfide. Kang In Lee e Ferran Torres stanno crescendo e diventando sempre più pericolosi ed importanti nella manovra del Valencia, spesso conclusa da un Rodrigo Moreno ritrovato ma ancora a secco nella Liga.

Convocati Valencia-Ajax
i Convocati da parte di Celades per Valencia-Ajax

Qui Ajax

I Lancieri di Den Haag stanno cercando la migliore forma. Ziyech, il neo acquisto Quincy Promes e David Neres, potrebbero costituire il terzetto dietro a Tadic nel 4-2-3-1 dell’allenatore olandese. Dietro la sicurezza di Tagliafico con Blind, Veltmaan e Mazraoui dovrebbero essere i 4 in difesa. Van De Beek e Lisandro Martinez saranno il doble pivote poco muscolare di Den Haag.

L’allenatore punterà sulla velocità di Ziyech e Neres che potrebbero creare difficoltà sull’esterno del Valencia. L’Ajax punterà sulla palla a terra con scambi ravvicinati. I cross saranno cercati solo con l’eventuale ingresso di Huntelaar nella ripresa.

Valencia-Ajax

Al Mestalla gli olandesi dovrebbero essere favoriti sul Valencia. Ma i murcielagos ci hanno abituato alle sorprese e potrebbero stupire ancora. Davanti i biancorossi sono molto pericolosi ma regalano anche spazio in difesa dopo le cessioni dell’ex Capitano De Ligt alla Juventus e di De Jong al Barcellona (che stasera giocherà contro l’Inter in un’avvincente sfida). Calcio d’inizio ore 21 a Valencia. Sarà una grande sfida. Ancora una volta suonerà l’inno della Champions League nella metropoli spagnola, i tifosi sono entusiasti e vogliono i 3 punti.

Espugnato Stanford Bridge: il Valencia di Celades inizia a prender forma

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.