Verso Atalanta Lazio: vecchie ruggini all’orizzonte

6

Atalanta Lazio: storia del match

Atalanta- Lazio è sempre stata una partita normale senza particolari sussulti, ma le cose sono precipitate proprio nel ultimo periodo. La data incriminata è il 15/5/2019: finale di Coppa Italia.

I capitolini vincono per 2-0 grazie alle reti di Milinkovic e Correa nei minuti finali, in una partita onestamente bruttina senza troppi sussulti. Ma quello che ha mandato su tutte le furie i Lombardi fu il rigore non dato per fallo di mano di Bastos su De Roon. Nonostante il Var. Da li è iniziata una sequela di dichiarazioni polemiche verso la dirigenza biancoceleste, puntando il dito verso Lotito, consci del suo ruolo istituzionale all’interno della federazione. La kermesse è continuata poi nell’incontro di campionato disputatosi il 19/10/20 finito 3-3.

L’Atalanta chiude il primo tempo in vantaggio di tre goal sicura ormai di avere la gara in pugno. Ma nella seconda frazione di gioco grazie a Correa e due rigori di Immobile, le aquile riescono a riprendere il match. In conferenza stampa le dichiarazioni di Gasperini sono al veleno, accusando il centravanti di origini partenopee di fare sempre il furbo e dichiarandosi rassegnato in quanto con la Lazio è sempre la stessa storia. Questo in riferimento al penalty non concesso loro alcuni mesi prima.

Il botta e risposta è poi proseguito durante quest’ultima sosta, da una parte Lotito tra i maggiori fautori a forzare la ripartenza e dall’altra il tecnico Nerazzurro e Percassi a fare da contro altare causa le drammatiche condizioni in cui versava l’Italia intera ed in primis la città di Bergamo, la più colpita della nostra penisola.

Come si dice in questi casi “Show must go on”… pronti via, ed è subito Atalanta-Lazio!

Atalanta-Lazio: probabili formazioni e dove vederla in TV streaming

Dai risultati delle prime partite post Covid abbiamo potuto constatare che i valori non sono stati stravolti, il match che si va a disputare rappresenta un croce via fondamentale per lo scudetto e la Champions League. Lo stato di forma della Dea l’abbiamo già potuto ammirare domenica sera nel 4-0 rifilato al Sassuolo. Una prova senza appello, ma che ha celato la facilità inusuale con cui l’Atalanta si è esposta ad attacchi in campo aperto da parte dell’avversario, partendo da azioni impostate dai piedi del portiere neroverde Consigli, soffocate poi nel arco dei 90 minuti dalle trame d’attacco devastanti di Gomez e compagni.

Nel big match i bergamaschi non avranno a disposizione gli squalificati Pasalic e il loro tecnico Gasperini sostituito nel occasione dal secondo Gritti. In compenso tornerà lo sloveno Ilicic, che quasi sicuramente subentrerà a gara in corso per spostare gli equilibri e cambiare se c’è ne sarà bisogno le sorti della partita a proprio favore. Atalanta 3-4-1-2 : Gollini- Toloi Palomino Djimsiti – Hateboer De Roon Freuler Gossens- Malinovskyi -Gomez Zapata

Lazio, ora o mai più

I fari però ora sono puntati tutti sui capitolini che prima della sosta forzata era la squadra più in forma del campionato.

Il tecnico Inzaghi si aspetta dai suoi ragazzi la stessa fame di prima. Anche se sa che la ripartenza non è delle più agevoli e le assenze di Marusic, Leiva e Felipe si faranno sentire a cui si aggiunge Lulic, la cui stagione è ormai giunta al capolinea. Quello che sembra preoccupare maggiormente l’allenatore romano è proprio la rosa corta e di scarsa qualità rispetto alle altre contendenti al titolo, che in questa situazione venutasi a creare rappresenta una dote fondamentale nella serie d’incontri ravvicinati che tendono a favorire purtroppo gli infortuni muscolari. Nonostante la squadra in questo periodo abbia risposto bene sia nello stato di forma che in quello mentale cercandosi di mettere il brutto periodo alle spalle e farsi trovare pronta alla ripartenza. Lazio 3-5-2: Strakosha- Patric Acerbi Radu- Lazzari Milinkovic Cataldi Luis Alberto Jony- Correa Immobile.

La sfida sarà trasmessa alle 21.45 su Sky Sport Serie A e Skygo.

Atalanta- Lazio rimborso biglietti e abbonamenti

Per ora da entrambe le compagini non sono giunte novità sul fronte rimborso abbonamenti e biglietti. Fronte caldo che stiamo seguendo con i possibili aggiornamenti da un bel po’ di tempo! 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.