Operazione Dan Friedkin al termine : nuova speranza per la Roma

35
Friedkin Roma

Nuovo presidente Roma: Dan Friedkin – patrimonio carriera e hobby

Friedkin nuovo presidente della Roma. E’ quasi ormai conclusa la cessione dell’AS Roma al nuovo presidente. Dan Friedkin è un imprenditore e produttore cinematografico nato a San Diego nel 1965, formatosi alla Georgetown University e laureato alla Rice University. Ad oggi è il principale distributore di Toyota negli USA, società ereditata dal padre Thomas Friedkin. Appassionato, oltre che del cinema, degli aerei da guerra, investe molto del suo tempo e denaro per restaurarli e in seguito poterli pilotare. Tra la fine del 2019 e gli inizi del 2020 inizia la trattativa per l’acquisizione della squadra capitolina, dopo che James Pallotta realizza che sarebbe stato impossibile poter coprire la cifra di aumento di capitale della società. Viene, quindi, suggerito a Friedkin di prendere in mano la situazione.

Dan Friedkin: dal Milan alla Roma

Da un po’ di tempo sembra essere venuta allo scoperto la notizia che Friedkin, in realtà, avrebbe voluto acquistare il club rossonero. L’imprenditore statunitense, secondo quanto riportato da Milano Finanza, avrebbe proposto un’offerta da 1 miliardo di euro per poter acquistare il Milan. Una cifra, a quanto pare, non soddisfacente per il fondo Elliot e la famiglia Singer che non sono stati disposti a cedere. Non ci sono stati ulteriori tentativi da parte di Friedkin che, dopo aver ricevuto la risposta negativa, si sarebbe subito buttato sulla Roma acquistandola ad una cifra pari a 750 milioni di euro. Il suo scopo era quello di prendere in mano un club di serie A, principalmente il Milan, per il quale avrebbe messo a disposizione anche un importo maggiore.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

James Pallotta protagonista del disastro societario

James Pallotta diventa il nuovo presidente della Roma nell’agosto del 2012, subentrato a Thomas Di Bendetto. Secondo presidente straniero e 24esimo del club, affiancato dal direttore sportivo Gianluca Petrachi. Già dal suo arrivo i tifosi romanisti erano dubbiosi e titubanti, avendo avuto per vent’anni una gestione puramente romana come quella dei Sensi, amati e apprezzati da tutti. Non ci è voluto molto per confermare le idee iniziali dei tifosi. Pallotta diventa il protagonista di un disastro societario iniziato, particolarmente, a seguito della sconfitta contro il Liverpool in semifinale di Champions League. Una partita che lasciò l’amaro in bocca. Durante il calciomercato vennero ceduti dei giocatori importanti e fondamentali per la nostra squadra. Molte richieste fatte dall’ex allenatore Eusebio Di Francesco non risultarono neanche prese in considerazione. Anzi, Di Francesco viene incolpato del periodo negativo che stava attraversando la squadra e di conseguenza esonerato.

Da Pallotta a Friedkin: cosa speriamo di cambiare?

Una delle cose che ha colpito più nel profondo i tifosi romanisti è stato l’atteggiamento del presidente americano nei confronti di due bandiere come Totti e De Rossi. Trattati come dei qualsiasi giocatori, senza aver mai tenuto conto dei ruoli importantissimi e insostituibili che hanno ricoperto e ricopriranno per sempre nella nostra squadra e nei cuori di tutti i tifosi, del loro passato e di tutto ciò che hanno affrontato e vissuto con la Roma. Non si può di certo nascondere il sollievo e la felicità dell’addio di Pallotta.

Siamo tutti fiduciosi e speranzosi che con l’arrivo del nuovo presidente Friedkin le cose possano davvero iniziare a cambiare. Improbabile che venda giocatori preziosi come Zaniolo e Pellegrini, ma per quanto riguarda gli altri componenti della squadra sono tutti in discussione. Dopo aver sopportato tante ingiustizie e sofferenze, ci aspettiamo una Roma che torni a brillare come merita.

Friedkin: Regaleremo il quarto scudetto alla Roma

Lui, con facilità e grande amibizione ha dichiarato: “Regaleremo il quarto scudetto alla Roma nel più breve tempo possibile”.

Noi lo speriamo vivamente che sia di parola!

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.