Inter! Salutate la capolista!!!

146
inter derby

Inter derby: con l’esaltante vittoria nel derby della Madonnina ci confermiamo al primo posto, ancora a punteggio pieno!

Da qui a dire che siamo da scudetto ce ne passa!

Ma le vittorie fanno morale, la testa della classifica ancora di più!

Il prossimo turno sarà impegnativo, ospiteremo la Lazio e dovremo vendicare la sconfitta interna patita nello scorso campionato.

Intanto, per la seconda domenica consecutiva, ci confermiamo al primo posto.

Se è vero che il calendario ci è corso in aiuto ed i primi tre incontri erano abbordabili, almeno sulla carta, lo stesso non può dirsi sulla partita di sabato scorso.

È vero che non è più il Milan glorioso targato Berlusconi degli anni 80/90, ma è pur sempre il Milan!

La quinta forza! Almeno leggendo la classifica finale dello scorso campionato.

E poi il derby è sempre il derby, soprattutto quello della Madonnina, le squadre, anche se più deboli, si trasformano e danno il 110%!

Quindi è giusto godersi questo primo posto ma senza montarsi la testa

Ma con Conte non accadrà!

Nemmeno con Spalletti, un paio d’anni fa, era a mio avviso accaduto, per me il problema è stato, al contrario, dato dalla paura e dalla mancanza di personalità.

L’inter  di quest’anno è più forte rispetto all’Inter di fine 2017, che si trovò un testa un po’ per caso ( dai! Ammettiamolo!)

Nemmeno in questo campionato saremo da scudetto, la Juve è ancora la più forte, almeno per quest’anno, ma siamo più squadra, abbiamo giocatori di personalità (Godin e Lukaku sono fantastici).

Se non ci giocheremo lo scudetto, ci giocheremo sicuramente il secondo posto col Napoli di Ancelotti. Scusate se è poco!!!

Inter-Lazio: intanto continuiamo a lavorare ed a macinare punti

Obiettivo primario è un posto Champions.

Prematuro fissare altri traguardi ora!

Sicuramente passare agli ottavi in Champions!!!

Per il resto, pensiamo solo alla prossima partita ed approfittiamo di questo momento magico per  mettere fieno in cascina.

Aspettando con trepidazione la prossima partita, canto i nostri Inni e mi rivedo i fantastici gol dei nostri campioni!

Non senza salutarvi, ringraziandovi di continuare a leggere i miei articoli e salutandovi, alla prossima.

Amala!



 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.