La gita in Svizzera è andata a buon fine

299

Pratica già risolta

Una bella gita, quella che ha assisto il Napoli che contro lo Zurigo ha dominato dall’inizio fino alla fine, limitandosi a controllare nel secondo tempo e soprattutto rendendosi finalmente concreti sotto porta rispetto a Firenze dove si è vista carenza di lucidità negli ultimi sedici metri. Nel finale c’è stato qualche brivido di troppo dovuto ad un calo di concentrazione che per fortuna non ha portato a gravi conseguenze sul vantaggio costruito durante la gara. La partita di ritorno non sarà un problema a patto che non la si prende sotto gamba ed evitando brutte figure con avversari deboli.

A volte ritornano

Tornano ad essere finalmente decisivi Insigne e Callejon, i due del tridente leggero che ha fatto sognare tutti nel periodo Sarriano. Il napoletano approfitta della papera del portiere svizzero e concretizza l’assist di Milik. Oltre alla rete è sempre partecipe alla manovra azzurra. Quando c’è lui il Napoli vince sempre. Lo spagnolo, invece, si inserisce nelle maglie avversarie approfittando del velo involontario del buon Lorenzo, mettendo in cassaforte la partita. Con l’addio di Hamsik dovranno essere loro a prendere i redini dello spogliatoio e provare ad andare fino in fondo in questa competizione dove il Napoli ha tutte le carte in regola per fare bella figura.

Erede di Albiol cercasi

L’infortunio del difensore spagnolo si rivela una brutta tegola per gli azzurri. Maksimovic dopo l’ennesima frittata che ha causato il rigore per lo Zurigo si è dimostrato ancora una volta non all’altezza nel sostituire l’ex Real. Il serbo non sta facendo assolutamente valere i 25 milioni spesi tre anni fa dal Torino dopo una lunghissima trattativa. Col mercato ormai chiuso da settimane, il Napoli dovrà attingere da risorse interne come il recupero di Chiriches o con l’inserimento in pianta stabile di Luperto.

Leggi anche:

https://www.tifoblog.it/2019/02/03/il-napoli-risponde-alle-critiche-con-una-bella-vittoria/

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.