Udinese: Una bella vittoria che ci da speranza!

140

Udinese-Milan: Un’Udinese che ci fa ben sperare, quella vista in campo domenica contro il Milan

Tudor mette in campo una squadra quasi simile a quella della scorsa stagione, solo qualche nuovo innesto e vecchio già venduto o quasi, fra cui Pezzella che già è stato venduto.

(3-5-2): Musso; Becao, Troost-Ekong, Samir; Stryger Larsen, Fofana, Jajalo, Mandragora, Pezzella; Pussetto, Lasagna.

Un bel 3-5-2 messo bene in campo che ha posto in seria difficoltà un Milan un po’ spento ma non per questo non bisogna dare meriti all’Udinese.

A far saltare di gioia i tifosi non è il gol di un nome blasonato, ma un gol di un ragazzo appena arrivato, Rodrigo Becao. E chi è?

Difensore brasiliano 23 anni, alto 191 centimetri, prelevato il 10 luglio dal Cska, che non aveva mai segnato nella sua carriera tra Brasile e Russia.

Per il Milan è il terzo gol subito su colpo di testa. Per l’Udinese è il quarto successo consecutivo in Serie A con Tudor in panchina, sarà davvero l’anno della salvezza tranquilla?

A piazzare la palla lì, sulla testa di Becao, è stato Rodrigo De Paul, appena entrato dalla panchina, Tudor ha visto un calcio d’angolo ed avrà pensato “perchè no?”

De Paul, mercato Udinese: parte o non parte?

De Paul che è ancora il nome più discusso di questo calciomercato infinito, parte o non parte?

Bella domanda! Per il momento c’è l’offerta della Fiorentina, almeno 10 milioni, più la contropartita di Benassi e Simeone, ma i viola non sono disposti a pagare tanto.

Quindi resta? Ci tocca ancora aspettare.

Intanto l’Udinese che abbiamo visto anche senza De Paul, è una bella Udinese, ben messa in campo e anche fisicamente sembra già pronta, questo fa pensare a una preparazione atletica fatta bene.

Bene la difesa e il centrocampo, l’attacco lascia qualche dubbio, con Lasagna che continua a portarsi i problemi della scorsa stagione.

Bene anche l’arbitraggio, subentrato anche il Var più di una volta, ma niente da segnalare, anche se Piatek più di una volta mette su uno spettacolino ridicolo…

Adesso domenica c’è il Parma, una partita diversa contro una buona squadra che ha messo in difficoltà la Juve. Per il momento, dopo una giornata, -37 alla salvezza!

Fource Udin! 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.