Super Ferrán Torres: la settimana perfetta del Valencia

211
Ferrán Torres Valencia-Granada
Ferrán Torres Valencia-Granada

Ferrán Torres regala un’altra perla: il Valencia batte 2-0 il Granada e chiude una settimana perfetta

Nella settimana in cui anche Mateu Alemany, ex direttore generale, rescinde il contratto con il Valencia cf, i murcielagos hanno due impegni decisivi per la loro stagione.

Valencia – Lille

Il match di Champions contro il Lille sembrava alla portata del Valencia. Ma nel primo tempo i murcielagos sprecano tutto e i francesi passano meritatamente in vantaggio con il nigeriano Osimenh. Il Lille può anche raddoppiare ma nella ripresa il Valencia suona la carica e prima pareggia con un meraviglioso scavetto di Capitan Parejo su calcio di rigore. Poi Gayá innescato sulla sinistra fa partire un pericoloso cross che il difensore francese Soumaoro devia nella sua porta. Gli ultimi dieci minuti sono un assedio spagnolo: Kondogbia fa partire un missile terra aria da fuori area per il 3-0 del Valencia. Chiude i conti Ferrán Torres con un preciso tiro di destro per il 4-1 finale degli spagnoli.

La classifica

La classifica della Champions vede Ajax, Chelsea e Valencia a 7 punti, chiude il Lille a 1 punto. I murcielagos devono giocare contro gli inglesi in casa il 27 di novembre e chiuderanno il girone il 10 di dicembre ad Amsterdam contro l’Ajax nella partita più difficile contro una squadra che ha già saputo vincere 3-0 al Mestalla. Con 4 punti molto probabilmente il Valencia accederebbe agli ottavi di finale di Champions. È quasi sicura la qualificazione all’Europa League ma i tifosi vogliono sognare in alto.

Valencia-Granada

Contro gli andalusi Celades conferma 9/11 della squadra che ha vinto contro il Lille. In porta Celades, linea a 4 in difesa con Gayá, Gabriel Paulista, Garay e Wass, in mezzo Parejo e Kondogbia, in attacco Maxi Gomez e Rodrigo Moreno. Variano le due ali: al posto di Kang in Lee e Cheryshev, subentrano Manuel Vallejo e Ferrán Torres, che sta attraversando un momento di grazia. Nel primo tempo il Valencia preme ma non trova la rete.

Valencia sesto a 20 punti

Nella ripresa dapprima viene annullato un goal a Parejo per fuorigioco di Maxi Gomez sul tiro del Capitano. Entrano Jaume Costa e Kevin Gameiro per Kondogbia e Rodrigo. Poi è Wass a sfruttare un goal dalla destra per trovare il primo goal stagionale. Chiude i conti ancora Ferrán Torres al 97° con un bel tiro dalla destra. Con questa vittoria il Valencia sale a 20 punti in classifica a sole 5 lunghezze dalle capoliste Barcellona e Real Madrid. Il Valencia è ora sesto proprio a pari merito con il Granada in attesa dei match della domenica.

Gli ultimi due match del mese di novembre sono l’insidiosa trasferta a Siviglia in casa del Betis del 23 di novembre e il derby contro il Villareal in casa del 30 novembre in cui non può regalare punti ai conterranei. Il Valencia ci crede ed ha una rinnovata fiducia. Amunt!

Valencia: col Lille servono i tre punti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.