SEMrush

Bari, ancora un pareggio e la vetta si allontana

Bari Turris, un 1-1 colmo di rimpianti La prima cosa che mi viene da dire dopo la partita di oggi è che, come faceva notare una pagina social satirica dedicata al nostro Bari, il 2020 oggi non sembrava affatto finito, vista la sfortuna. Sembrava di vedere una partita al famoso videogioco Fifa, quando l'I.A. (Intelligenza Artificiale) decide di non farti...
come gicoa il verona di juric

2020/21: le idee tattiche di Juric – il nuovo Gasperini?

Semplice, organizzato, aggressivo: anche nel 2021 ripartono così i soliti butei dell'Hellas, espugnando il Picco di La Spezia grazie ad una prodezza di Zaccagni, che va pian piano conquistandosi un posto in maglia azzurra. Jurić continua con il suo 3-4-2-1 nonostante in estate gli sia stata tolta parte dell’ossatura: Verre, Amrabat, Rrahmani, Pessina e Kumbulla volati verso altri lidi. Ha...

Si riparte dal D’AversaBis per rilanciare il Parma

Il presidente del Parma Kyle Krause ha ufficializzato l’esonero di Fabio Liverani annunciando un nome tutt’altro che nuovo per il sostituto. A tonare sulla panchina crociata è, infatti, Roberto D’Aversa. Il tecnico nato a Stoccarda che nonostante i buoni risultati non ha mai raccolto il consenso unanime dei tifosi, si è imbattuto nell’ennesima sfida. Congedato anzitempo durante l’estate il condottiero...
top 11 storia Milan

La top 11 del Milan degli ultimi 30 anni

Top 11 Milan: Una squadra da sogno. Ibra il grandissimo escluso Divertiamoci a stilare una top 11 del Milan prendendo in considerazione soltanto i calciatori che hanno giocato con la maglia rossonera a partire dal 1990. Ciò che ne verrà fuori sarà sicuramente un team spaziale ma certe scelte sono pressoché impossibili da fare: Tassotti o Cafu? Nesta o Costacurta?...
Federico Chiesa Fiorentina

Federico Chiesa: tutto sul colpo di mercato della Juventus

Federico Chiesa, classe 1997, figlio del grande bomber Enrico Chiesa, è una delle stelle del calcio italiano degli ultimi anni. Sarà la stella della nuova Juve di Pirlo (scopri tutto sul suo gioco)? Chiesa alla Juventus E alla fine, al centro di tante voci di mercato Chiesa lo era davvero. Ma lo ha scelto la Juve e la Juve ha scelto...
Bajrami Empoli

Nedim Bajrami, il nuovo talento di casa Empoli

Nedim Bajrami, il nuovo talento dell'Empoli Nedim Bajrami è un calciatore macedone naturalizzato svizzero. Classe 99 piede destro vellutato muove i primi passi con il Grasshopper, che lo ha portato a militare in tutte le nazionali giovanili del suo paese fino all’under 21. Nel agosto del 2019 il ds Accardi lo porta ad Empoli, 300mila euro per il prestito oneroso,...
N'Dicka

Chi è N’Dicka: il promettente difensore sulla lista del Milan

Conosciamo meglio N’dicka, il difensore francese cercato dal Milan e dalle big europee N’dicka è il nome caldo delle ultime ore. Tutto il mondo dello sport è fermo come non mai, calcio compreso. In questa anomala situazione di piattezza non mancano però delle notizie che confermano grandi cambiamenti nel Milan della prossima stagione. Tra i mille rumors, gli stravolgimenti più...

Il ritorno del figliol Brozovic

Pioli, nella ricerca della quadratura del cerchio, ha trovato il suo pupillo: Brozovic, dai margini della rosa a protagonista, mercato permettendo Quando domenica sera ho letto la formazione ufficiale di Inter-Genoa ho quasi avuto un mancamento. Pioli ha optato per un 3-4-3 a dir poco sperimentale, con parecchi giocatori schierati in maniera inedita (almeno per quanto riguarda quest’anno) . Una...

Genoa, ormai è già routine

Ci aspettavamo una sconfitta e puntualmente è arrivata. Si temeva una goleada che, invece, è stata evitata solo per la poca propensione ad attaccare del Milan. Genoa: A San Siro il Grifone non ha nemmeno mai pensato di provare a rimettere in carreggiata il match "accontentandosi" di difendere l'1-0 come se fosse un buon risultato. Forse si è considerando che, dopo...
Commento tifoso bolognese

Sassuolo-Bologna 2-2: il commento del tifoso bolognese

Bologna:  un piccolo bilancio dopo 10 partite: un Bologna pre Roma e post Roma Prima di incontrare i capitolini: 4 partite, un solo punto e zero gol segnati. Dai giallorossi in avanti: 6 partite,8 punti e 8 gol segnati. Una netta e decisa inversione di tendenza e i motivi sono più di uno. Che Inzaghi sia poco più di un esordiente...