mercoledì 23 Settembre 2020
abbonamenti Studio Samo

Roma: Avanti di rigore e ora sarà derby

La Roma soffre col Cesena ma passa il turno grazie ad un rigore in extremis ed ora sarà un doppio derby in semifinale! La Roma è una squadra che semplifica le cose difficili, ma può complicare le cose facili. La partita col Cesena sembrava un generoso "buco" lasciato sul tabellone della Coppa Italia. Una prassi da archiviare in fretta perché il quarto...
Juventus Logo nuovo

Il logo della discordia

L'annuncio del nuovo logo della Juventus ha diviso critica e tifosi Negli ultimi anni ci siamo dovuti abituare ad una serie di rivoluzioni che stanno cambiando il modo in cui abbiamo sempre inteso il calcio. Maglie dallo stile sempre più azzardato e distante dalla tradizione, calendari spezzatino, tournee esotiche, estensione delle principali competizioni internazionali, tecnologia in campo e telecamere anche...
Barella dopo il goal in Atalanta-Cagliari

Cagliari, Barella stende la Dea

Prestazione pressoché perfetta da parte degli uomini di Maran, che imbrigliano la Dea e portano a casa la prima vittoria stagionale grazie al sigillo di Barella Finalmente 3 punti per i rossoblu, che espugnano l'"Atleti Azzurri d'Italia". Maran inserisce dal primo minuto il regista croato Bradaric, che si dimostra pressochè perfetto in cabina di regia. Gli uomini di Maran disputano un match...
sipario

Il Pagellone Rossonero: Milan, buonanotte ai “suonatori”

Il Milan di Montella incassa la terza sconfitta consecutiva. Su novanta minuti ne gioca quindici e il suicidio, leggendo la formazione iniziale, era nell'aria. Palese il miglioramento con le due punte e Suso in un ruolo a lui più consono La situazione del Milan è al limite del  drammatico Il Milan incassa una sconfitta via l'altra. Nonostante questo l'Aeroplanino continua con...

Calcio Catania: lettera di licenziamento o quasi per tutti! Incredibile!

Il Catania Calcio: "trovatevi un nuovo lavoro" ai propri calciatori Incredibile e impensabile, se pensiamo dove si trovava il Catania dieci anni fa e cosa sta vivendo adesso. Dai fasti di un sogno europeo con Montella e Mihajlovic alla caduta nel burrone infinito della Lega Pro e a rischio serie D. Ma, come se non fosse bastato l'episodio Lo Monaco,...
bandiera del Chievo

Chievo, da dove ripartire?

La partita giocata sabato contro la Spal è stata un disastro. Per i tifosi il triplice fischio è stato una liberazione. I commenti generali che si sentivano sugli spalti erano: "Quando finisce questa partita? È uno strazio!" oppure, visto il continuo attaccare della Spal, "Lasciateci un po' di tregua!". Insomma, le parole dei tifosi sembrano riassumere bene lo stato d'animo...

Vera Spadini, Sandro Mazzola e Bonaventura allo Sportland Xmas Party

Serata di beneficenza nella sala meeting della Banca Popolare di Milano in Via San Paolo 12 nella capitale meneghina. L'occasione è stata lo Sportland Xmas Party, organizzato dalla famosa società che realizza tornei amatoriali sia a Milano che a livello internazionale. A presentare la serata Vera Spadini, presentatrice e inviata Sky Sport. Asta benefica per due associazioni che aiutano i più piccoli: Hope ente no-profit...

Tim Cup : parte male il Livorno – la Juve Stabia passa il turno

Inizia male la stagione per il Livorno che perde in casa la partita valida per il primo turno eliminatorio di Tim Cup contro una Juve Stabia già in forma campionato. I campani passano il turno e si preparano per il Novara, prossimo avversario. La Juve Stabia sbanca l'Armando Picchi di Livorno grazie a una doppietta di Del Sante e la...

Cuore rossoblu: tutto è bene, quel che finisce bene

C'erano tutti i presupposti di una serata stregata per i rossoblu di Rastelli, con tutto ciò che è accaduto nell'ultima settimana: il pesante ko dello Juventus Stadium, la feroce critica di una parte degli Sconvolts contro Storari (additato come mercenario per fatti risalenti al 2008) e la conseguente scelta di Rastelli di togliergli la fascia di capitano in favore di Marco...

Parma – Spediti verso il secondo posto

Nel trittico di fuoco il Parma vince le prime due partite e scavalca il Padova grazie alle magie dei suoi attaccanti. Domenica l'Ancona ospite al Tardini. Parma - Maceratese 2-0 (02/04/2017) Padova - Parma 1-2 (05/04/2017) Quattro giorni, sei punti. Il trittico di fuoco si concluderà domenica contro l'Ancona, fanalino di coda del girone B. L'obiettivo era ed è quello di raggiungere...