sabato 7 Dicembre 2019
Valentino Rossi in lacrime

Valentino Rossi in lacrime: che succede?

Valentino Rossi in lacrime: che succede? La crisi dei 40 anni e le difficoltà Yamaha nell'annata più difficile di Rossi Rossi che cade per tre gare di fila è l’evento motoristico di questo 2019? Probabilmente si. Ma se la domanda è “Rossi è finito?”, allora forse si devono fare un po’ di considerazioni. Certamente non basta fermarsi alla crisi dell'alfiere...

MotoGP, la Yamaha pensa al ritiro dalla classe regina dopo Rossi?

E' crisi per la Yamaha in Motogp Da ormai tre stagioni la Yamaha in MotoGp è plafonata in una crisi tecnica a cui non sembra trovare rimedio.I vertici della Factory sembrano disinteressati. Il programma MotoGP è forse al capolinea? “C’era una volta la Yamaha”. No troppo scontato. “La Yamaha non vince più”, anche questo … banale. “La Yamaha è malata, ma...
Marquez decima vittoria

Marquez nel gp Germania vola. Decima vittoria consecutiva. Mondiale in cassaforte

Marquez gp Germania: lo spagnolo vola al Sachsenring. Per la decima volta consecutiva taglia per primo il traguardo del prestigioso circuito tedesco Marquez continua a confermarsi imbattibile sul circuito del Sachsenring, dove per il decimo anno consecutivo, il settimo in MotoGP, trionfa pressoché senza rivali. Lo spagnolo, dopo una partenza un po' zoppicante, si presenta primo alla prima curva e...
Ducati aereodinamica

MotoGP oggi: quelle alette che fanno la differenza

La MotoGP oggi Ve lo dico subito: non mi piacciono queste alette che spuntano dalla carena, non mi piacciono proprio per niente. Perché rovinano l’estetica della moto. Perché spezzano quelle linee morbide che da sempre fanno di una motocicletta da corsa un punto di congiunzione tra la sezione aurica e l’idea iperuranica di bellezza. Ma la mia opinione conta poco e...

MotoGP, Marquez il 7° livello è tuo

In Giappone trionfa la Honda di Marquez. In lotta fino alla fine con la Ducati di Dovizioso che, ad un giro dal termine, cade e consegna l'iride allo spagnolo. Motegi (JPN) – A tre gare dalla fine il campionato giunge già al suo epilogo. Un epilogo che tutti noi già conoscevamo, che Dovizioso e la Ducati hanno provato a cambiare,...

MotoGp Catalogna 2019: Lorenzo, un asso solo nella scopa

Gli appassionati della scopa d’assi avranno colto al volo l’analogia. Lorenzo va radiato. Allontanato a vita dal mondo delle corse. Forse in passato c’era una volta un pilota, ma ad oggi c’è solo rabbia, frustrazione e poca lucidità. Userò la scusa di un articolo scritto a caldo e uscito poco dopo la corsa per riassumere brevemente quello che resta...
Calcio e piloti

Un calcio alla MotoGP: quali squadre si possono collegare ai piloti?

No, non sono impazzita, non voglio chiudere con le due ruote. Voglio solo divertirmi e fondere un pochino le mie due grandi passioni che in questo week end di primavera hanno pensato bene di lasciarmi sola (MotoGP e Serie A). Solitamente da cosa si capisce che è domenica? I più devoti penseranno alla Santa Messa, ma i veri “fedeli” pensano...
Motogp Brno 2019

MotoGp Brno 2019: come da copione e gli avversari pensano al futuro

Motogp Brno 2019: Marquez dopo un week end di prove impeccabili e di lezioni di pittur... pardon di guida su olio, si porta a casa anche il primo gradino del podio. Alle sue spalle Andrea Dovizioso seguito da Jack Miller I momenti più emozionanti di questa gara credo siano stati quelli di attesa che si asciugasse la pista. Lo spettacolo...
spielberg moto gp

Moto GP Austria 2019: Super- Dovizioso e quel Spielberg gradito alla Ducati

Moto GP Austria 2019: Dovizioso vince e conferma Spielberg una pista Ducati, quarta vittoria consecutiva in Austria! Al termine di una gara condotta con grande caparbietà ed un finale mozzafiato, Dovi batte Marquez all'ultima curva portando per il quarto anno consecutivo la Ducati sul gradino più alto del podio di Spielberg. Moto GP classifica 2019: Non cambia nulla nel Mondiale Diciamolo, la...

MotoGP, Danilo Petrucci: il terzo incomodo!

Danilo Petrucci ha ottenuto la prima vittoria della sua carriera in MotoGP al Mugello. Un risultato davvero importante per il pilota di Terni. La giusta ricompensa per tutti gli sforzi fatti in questi anni. Non deve essere stato facile arrivare ad alti livelli per il Petrux. Nessuno ha mai infatti dato completa fiducia al pilota umbro, nemmeno il team Ducati...