Napoli-Juventus: info biglietti e precedenti

96
Napli Salisburgo 3-0

Come acquistare i biglietti per Napoli-Juventus

Il Napoli a partire da quest’anno, ha reso già noto i prezzi di tutti i biglietti delle partite casalinghe. Quella con la Juventus è sicuramente la partita più affascinante di tutte, nonostante la grande distanza in classifica tra le due squadre. Ecco i prezzi dei biglietti:

  • Tribuna Posillipo € 110,00
  • Tribuna Nisida € 90,00
  • Tribuna Family € 20,00 (adulto)/ € 5,00 (under 12)
  • Distinti € 70,00
  • Curve € 40,00

Per i possessori della Club Azzurro Card, Fan Away e Fan Stadium Card, i biglietti si possono acquistare anche online sul sito ufficiale www.sscnapoli.it. Gli utenti saranno indirizzati direttamente sul sito ufficiale di ticktone.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

Con questa modalità si prevede che il titolo d’accesso venga associato alla Club Azzurro Card, Fan-Away o Fan Stadium Card che può essere utilizzata sia per inserire il numero identificativo al momento dell’acquisto che per la lettura del codice a barre all’ingresso dei tornelli.

Napoli-Juventus: i precedenti tra le due squadre

In totale si sono giocate 73 sfide in campionato, frutto di 23 vittorie azzurre, 27 pareggi e 23 vittorie bianconere. Tra Napoli e Juventus è una sfida mai banale anche se in classifica ci sono tanti punti di differenza tra le due squadra. Per i tifosi è una sfida che incarna la rivalità tra la potenza economica del Nord e la voglia di rivalsa e di riscatto del Sud. Le due squadre hanno sfoderato grandi sfide anche nelle coppe e in Europa (Coppa Uefa) scrivendo pagine di storia delle due squadre.

La rimonta in Coppa Uefa e i trionfi italiani

Era l’anno 1989 e il Napoli deve rimontare il 2-0 incassato a Torino. Il San Paolo era una bolgia infernare e per passare il turno bisognava fare una partita perfetta. Detto fatto: Maradona apre le danze, Careca pareggia i conti e Renica fa impazzire i tanti spettatori presenti allo stadio. In quell’anno il Napoli conquisto la Coppa Uefa per la prima volta nella sua storia.

Da ricordare anche il 5-1 del 1990 in Supercoppa Italiana fino ad arrivare ai giorni nostri con la Coppa Italia conquistata nel 2012, come la Supercoppa due anni dopo a Doha con un super Rafael ai rigori.

Grida ancora vendetta la Supercoppa persa nel 2012 con Mazzoleni protagonista in negativo e con il Napoli che si rifiuta si partecipare alle premiazioni.

Napoli-Juventus: le grandi sfide di campionato

La prima sfida da ricordare è quella del 2 dicembre 1959, giorno dell’inaugurazione del San Paolo. Il Napoli sconfisse 2-1 la Juventus e battezzò alla grande la sua prima nell’allora nuovo stadio.

Poi ci fu il periodo di Vinicio dove il Napoli fece vedere un bel gioco ma che si dovette inchinare alla Juve sia nella sfida casalinga per 2-6 e poi il ritorno a Torino con una rete di Altafini. Tutto accadde nella stagione 1974-75

Nel periodo di Maradona ci furono le prime gioie, tra cui spicca la famosa punizione che sfido le leggi della fisica e che mise a tappeto il povero Tacconi nel novembre dell’85. Il Napoli negli anni dopo conquistò due scudetti.

Negli anni 90 il bottino è piuttosto magro, complice le difficoltà societarie e il fallimento. Nella risalita in Serie A il Napoli ha spesso trionfato in casa contro i bianconeri a tal punto di far ritornare questa sfida decisiva per lo scudetto che alla fine finiva sempre dalle parti di Torino.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.