Valencia-Barcellona: Maxi vittoria al Mestalla

207
Maxi Gomez Valencia Barcelona
Maxi Gomez Valencia Barcelona

Valencia-Barcellona: grande gioia al Mestalla

Maxi Gómez decide Valencia-Barcellona

Un Barcellona che si guarda troppo allo specchio e non conclude. Un Valencia che accelera e punge con tutti i suoi effettivi. Questo può essere il filo logico di questa sfida in cui i padroni di casa hanno raggiunto una storica vittoria come non accadeva da anni. Il protagonista assoluto è stato Maxi Gómez che prima sbaglia un rigore al primo tempo e poi realizza il goal del 2-0 chiudendo la partita.

Maxi Gomez celebra il goal coi compagni - Valencia-Barcelona
Maxi Gomez celebra il goal coi compagni – Valencia-Barcelona

I protagonisti: Messi spento

Nelle file del Barcellona, Leo Messi è stato il più pericoloso anche se non è riuscito a centrare la porta in nessuno dei calci di punizione che ha calciato. Spento Griezmann e a centrocampo meglio Vidal e Rakitic di Busquets e Arthur. Nel Valencia, eccellente prova di tutto il collettivo su cui spiccano un sontuoso Kondogbia che aveva giocato poco negli ultimi due mesi e Gabriel Paulista sempre attento e a cui è stato annullato un goal per fallo precedente su Busquets. Particolare merito anche alle fasce con Gayà e Ferrán Torres che quando accelerano fanno male a Jordi Alba e Sergi Roberto.

>> Scopri tutti i dettagli sul sito ufficiale <<

Un'immagine di archivio di Leo Messi contro il Valencia
Un’immagine di archivio di Leo Messi contro il Valencia

Il Barcellona di Quique Setién

Il Barcellona di Quique Setién aveva iniziato nel modo migliore il nuovo ciclo vincendo per 1-0 contro il Granada con un’azione fantastica conclusa da Leo Messi in rete. Nella Coppa del Re spazio a Griezmann che realizza una doppietta e regala gli ottavi di finale ai blaugrana contro l’Ibiza. Il nuovo allenatore al momento non ha cambiato lo schema di gioco con il classico 4-3-3 mostrato contro gli andalusi con Ter Stegen in porta, difesa con Piqué, Umtiti in mezzo, Jordi Alba e Sergi Roberto laterali. In mezzo Busquets davanti alla difesa con Vidal e Rakitic a regalare qualità e quantità. Il tridente Leo Messi, Antoine Griezmann e Ansu Fati che sostituirà Luis Suarez che ha terminato la stagione dopo l’infortunio al ginocchio. L’uruguaiano dovrebbe rientrare a maggio mentre il Barcellona è tornato sul mercato.

Convocazione Quique Setién Valencia-Barcellona
Convocazione Quique Setién Valencia-Barcellona

La sconfitta di Mallorca

Il Valencia arrivava a questa sfida con tanti dubbi. Il 4-1 subito a Mallorca aveva generato tante critiche e turbato l’inizio del 2020. Il tifoso valenciano non accetta la sconfitta e soprattutto non può essere felice quando la sua squadra perde 4-1 contro un rivale sulla carta più debole. Celades è fedele al 4-4-2 e contro i blaugrana dovrà fare a meno anche del Capitano Parejo espulso contro il Mallorca. Torna Rodrigo Moreno che è stato molto vicino al Barcellona nelle ultime ore dopo esserlo stato all’Atletico questa estate.

Convocati Valencia-Barcelona
Convocati Valencia-Barcelona

Il Valencia di Celades

Celades ha tre punti fermi: Jaume Domenech che sta giocando molto bene in porta e sta approfittando dell’assenza prolungata di Cilessen, arrivato questa estate proprio dal Barcellona. Il secondo punto fermo è Ferrán Torres, ancora in goal contro il Mallorca, regala corsa, inserimenti e incursioni sulla fascia destra e al centro dell’attacco. Il terzo punto fermo è Maxi Gómez, l’uruguaiano arrivato questa estate che ha conquistato il cuore dei tifosi valenciani a suon di goal.

Il tecnico del Valencia è fedele al 4-4-2: giocheranno probabilmente Daniel Wass, Gabriel Paulista, Garay e Gayà. In mezzo probabili Kondogbia e Coquelin con Carlos Soler e Ferrán Torres sulle fasce. Davanti Rodrigo Moreno e Maxi Gomez. Possibili ballottaggi Wass-Jaume Costa sulla fascia destra, Diakhaby-Garay in mezzo alla difesa, Wass-Kondogbia in mezzo al campo e Gameiro-Rodrigo Moreno davanti.

Tutti i tifosi inoltre aspettano l’esplosione di Kang In Lee, il coreano classe 2001 per il quale questo potrebbe essere l’anno della consacrazione.

Mestalla pienissimo per Valencia-Barcellona

Il Mestalla è quasi esaurito per questa importante sfida. Per chi è a Valencia, ecco un link per acquistare i biglietti sul sito ufficiale del Valencia cf.
Quique Setién intende sfruttare la forza del suo attacco con il sei volte Pallone d’Oro Leo Messi e il grande possesso palla. Celades desidera l’aiuto del pubblico e puntare sulla forza mentale del suo collettivo che può mettere il cuore oltre l’ostacolo. Appuntamento alle 16 per questa bellissima sfida. “Amunt Valencia!” Urlano i tifosi dei murcielagos! “Visca el Barça” quelli culè, in minoranza allo stadio di Calle de Aragón. Lo spettacolo della Liga sta per iniziare allo Stadio Mestalla.

Segui con noi la Liga su Tifoblog

Per tutte le info sul Valencia segui anche la nostra pagina Facebook Amici del Valencia.

Seguici anche su calcio Internazionale by Tifoblog, la pagina dedicata al calcio internazionale.

Immagini: Valencia cf – Barcelona cf – Efe – Twitter Maxi Gomez

Valencia-Real Madrid: per la gloria o per la leadership

L’ora del Clásico: non c’è il padrone della Liga

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.